Hundredrooms logo

Appartamenti Vacanza a Berlino

Top Alloggi Vacanze a Berlino

Prenota una casa vacanze, un appartamento vacanza o un bed & breakfast a Berlino da 19 €

Alloggi per vacanze a Berlino al miglior prezzo!

Cerchi Appartamenti e Case Vacanze a Berlino? Incontra tutte le sistemazioni turistiche di oltre 100 pagine webs, confronta più di 11.258 alloggi economici a partire da 25€/notte e preparati a partire per la tua vacanza a Berlino! Filtra le offerte in base ai tuoi srvizi preferiti e trova alloggi vacanze con terrazza wi-fi, colazione inclusa e tanto altro. Con Hundredrooms risparmi fino al 40%!
La capitale tedesca, con i suoi musei e monumenti, ti sta aspettando. Che tu voglia alloggiare vicino l'East Side Gallery o a due passi Alexanderplatz, qui troverai una mappa interattiva sulla quale muoverti liberamente per scegliere la zona perfetta per le tue esigenze. Una città bellissima, con un centro storico da vivere a pieno, magari con un appartamento vacanze a Berlino Mitte, a due passi dalla porta di Brandeburgo. Una città fortemente segnata dalla sua storia, specie quella degli ultimi 100 anni, ma anche ricca di cultura, come testimonia il Museumsinse, la cosiddetta Isola dei Musei. Trovare uno dei tanti Alloggi Vacanze a Berlino centro è facilissimo con Hundredrooms: ti basterà inserire le date del tuo viaggio e il numero di persone. In pochi secondi ti mostreremo tutti gli affitti turistici dai siti dei nostri partner, in una sola schermata. Che tu voglia passare solo un weekend nella capitale tedesca, o che tu preferisca soggiornare per qualche giorno in più, qui non avrai problemi ad incontrare la sistemazione adatta alle tue necessità e potrai visitare il Palazzo di Charlottenburg o il Campo di Sachsenhausen. Concentramento di Con un solo click prenoterai il tuo Appartamento Vacanze a Berlino e sarai pronto per visitare luoghi incredibili come l’Alexandreplatz o il Palazzo Friedrichsfelde. Allora, sei pronto per la tua vacanza a Berlino? La prima cosa da fare è trovare una sistemazione, magari in appartamento turistico. A questo ci pensiamo noi! E poi, già che ci siamo, scorri in basso la pagina perché ti daremo qualche suggerimento utile per il tuo viaggio.

Qualche consiglio per il tuo viaggio a Berlino

Berlino è una delle capitali europee più impregnate di storia. Passeggiare tra le sue strade è come affrontare un percorso a ritroso su momenti estremamente importanti della stroia contemporanea europea. La capitale tedesca è infatti un punto di riferimento artistico, culturale e sociale con i suoi 160 musei, le oltre 450 gallerie d'arte, i 600 istituti di moda e gli oltre 900 tra bar, ristoranti e pubs. Ecco qui una lista di tutti i punti di interesse più importanti che non potrete assolutamente perdere durante il vostro viaggio a Berlino!

  • Porta di Brandeburgo: una delle icone della capitale tedesca e del paese. A differenza dei vari archi di trionfo sparsi per l’Europa, questa porta venne costruita nel 1791, in epoca moderna. Alta 26 metri e dallo stile neo classico è ispirata alle costruzioni dell’Acropoli di Atene.
  • Muro di Berlino: o almeno quello che rimane, di questa costruzione di 155 chilometri che per quasi 40 anni ha diviso la città, simbolo anche della divisione politica tedesca. La sua caduta, nel 1989, è sicuramente uno dei momenti che ha cambiato il mondo.
  • East Side Gallery: la galleria di arte all’aria aperta più grande del mondo ed è difatto il maggior tracciato rimasto in posizione originale del muro di Berlino. Il concetto intorno al quale ruotano i suoi graffiti è quello della libertà e della pace. Sono 106 i murales che la compongono, dipinti su quello che era il lato orientale del muro.
  • Checkpoint Charlie: un importante posto di blocco al confine tra le due Germanie, ovviamente non più attivo. Ma lasciato lì, simbolicamente, tra il quartiere sovietico Mitte e quello statunitense di Kreuzbergper non dimenticare quello che è stato.
  • Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa: situato nel quartiere Mitte, questo monumento progettato da Peter Eisenman ha la funzione di commemorare le vittime della Shoah. 2.711 stele compongono un campo di 19.000 metri quadrati i cui spazi, man mano che vi ci si addentra, sono sempre più angusti, provocando un senso di ansia nel visitatore.
  • Campo di concentramento di Sachsenhausen: situato all’esterno del centro, nel quartiere di Oranienburg, è uno dei luoghi dove si è consumata quella che probabilmente è la più grande sciagura della storia dell’umanità. Qua sono stati uccisi circa 30.000 prigionieri.
  • Palazzo del Reichstag: oggi sede del Parlamento tedesco, questo palazzo del 1894 è una delle attrazioni principali di Berlino.
  • Palazzo di Charlottenburg: un imponente castello costruito nel XVII secolo, inizialmente residenza estiva di Sofia Carlotta di Hannover e il suo sposo, il principe Federico III. Come molte costruzioni Berlinesi, ha subito grandi danni alla fine della guerra, con conseguenti ristrutturazioni.
  • Palazzo Bellevue: dal 1994 è la residenza del presidente tedesco, mentre in passato era adibito a residenza estiva per la famiglia reale prussa. Costruito nel 1786, questo palazzo deve il suo nome allo splendido panorama che la sua posizione offre.
  • Rotes Rathaus: è il municipio di Berlino, caratterizzato dal colore rosso della sua facciata di mattoni. Costruito nel 1869, servì come municipio per Berlino est, mentre oggi è sede del governo.
  • Alexanderplatz: uno tra i centri nevralgici della città. Situata in pieno Mitte, in passato era sede di un grosso mercato. Questa piazza è conosciuta per la sua grande “Fontana dell’amicizia” fra i popoli e per l’orologio “Urania tempo del mondo”.
  • Postdamer Platz: una delle piazze più belle della città, posta nel quartiere Tiergarten, al confine con Mitte. Oggi centro di un nuovo quartiere residenziale e commerciale, è un simbolo della nuova Berlino.
  • Bebelplatz: il suo nome deriva da Augusto Bebel, leader del partito Socialdemocratico del XIX secolo. È qui che nel 1933 i nazisti bruciarono circa 20.000 libri “pericolosi” per il partito.
  • Gendarmenmarkt: è la piazza considerata la più bella di Berlino. Al suo interno si trova la Koncerthaus, luogo centrale dell’arte Berlinese.
  • Fernsehturm: è la famosa torre televisiva di Berlino, facente parte della World Federation of Great Towers.
  • Catedral de Berlin: costruita nel 1905, ha rimpiazzato l’antica cattedrale barocca del 1748.
  • Isola dei Musei: si trova nella parte settentrionale dell’isola della Sprea e deve il suo nome al gran numero di musei che si trovano al suo interno. Per la sua grande importanza culturale è stata inserita nel 1999 tra i patrimoni dell’Unesco.

Appartamenti Vacanze a Berlino: dove dormire nella capitale tedesca?

Berlino è capitale e città più importante della nazione tedesca, oltre che uno dei suoi 16 stati federali. È inoltre una delle città con maggior peso politico ed economico dell’Unione Europea, una condizione ancora più sorprendente se consideriamo il lungo periodo difficile che ha attraversato questa città dopo la Seconda Guerra Mondiale. Divisa in due dal muro di Berlino, i cui resti oggi costituiscono uno dei luoghi più visitati, questa città ha saputo rifiorire e crescere, ricca di storia e cultura. Già prima della guerra, in realtà, aveva mostrato al mondo la sua grandezza, essendo stata capitale del vecchio Regno di Prussia. Berlino è un riferimento culturale, artistico e sociale non solo per la Germania, ma per l’intera Europa, con un totale di 160 musei, più di 400 gallerie e tantissimi stabilimenti di marchi importanti della moda. A Berlino non ci si annoia mai e uno dei momenti più difficili quando ci si trova a pianificare un viaggio in questa città è scegliere dove dormire a Berlino. Con una superficie di quasi 900.000 chilometri quadrati, in effetti, non è facile capire quali siano le zone migliori dove alloggiare. Proviamo a darti una mano.

  • Mitte-centro: gli appartamenti vacanze in centro sono sicuramente i più richiesti dai milioni di turisti che ogni anno visitano la capitale tedesca e che non vogliono perdersi nulla delle bellezze che offre. Mitte, infatti, è il quartiere più centrale di Berlino, il luogo dove si trovano alcuni dei punti di interesse più belli della città come la Porta di Brandeburgo, il Reichstag, l’Isola dei Musei o la Fernsehturm de Berlín, la torre della televisione. Ai tempi della divisione, il Mitte si trovava a Berlino Est ma che con la caduta del muro ha completamente cambiato faccia. Rinnovata e viva, il Mitte è una delle zone più incantevoli della città e sicuramente uno dei posti perfetti dove affittare una casa vacanze.
  • Kreuzbeg: un quartiere molto diverso dal precedente, alternativo e multietnico. Potremmo definirlo il quartiere bohemien di Berlino. Il Museo Ebraico, il Museo Tecnologico e il Museo del Terrore sono tra i suoi luoghi più interessanti per i turisti.
  • Friedrichshain: il quartiere principale di Berlino per quel che riguarda la vita notturna. Specialmente nella zona di Warschauer Strasse, il luogo ideale per incontrare ragazzi da tutto il mondo. Tra le sue attrazioni ricordiamo la East Side Gallery, il Ponte Oberbaum e la Karl-Marx-Allee, strada circondata da edifici per la maggior parte ascrivibili alla corrente cosiddetta del classicismo socialista.
  • Prenzlauer Berg: per chi viaggia con tutta la famiglia, probabilmente gli appartamenti turistici di questa zona sono l’opzione migliore. Una zona tranquilla e molto curata, che offre parecchie alternative gastronomiche, specie nella zona di Eberswalder Strasse.
  • Wedding: questa zona è abitata principalmente dalla classe lavoratrice e costituisce quindi una buona soluzione per chi vuole vivere un’esperienza berlinese più autentica e meno turistica. Anche perché il numero di affitti di appartamenti vacanze da queste parti è alto, in quella che è un’area dove sono presenti molti edifici non rinnovati, il cui aspetto ricorda un po’ il secolo scorso. È qui che si può visitare la Berliner Unterwelten (Berlino sotterranea), uno dei poli museali più interessanti di Berlino.
  • Charlottenburg: faceva parte del lato ovest della città e grazie alla sua zona commerciale del Kurfürstendamm è una delle parti della città dove maggiormente si cerca un alloggio.
  • Neukölln: conosciuta anche come “la piccola Istanbul”, in questa zona, ovviamente, si trova gran parte della comunità turca attuale. Se siete amanti della vita notturna, ad ogni modo, alloggiare in questa zona potrebbe essere una buona idea: la sera le sue strade e i suoi locali si riempiono, animando la notte multiculturale berlinese.

Case e Alloggi perfetti per Coppie

Il momento migliore per il tuo viaggio a Berlino

Come tutte le grandi capitali europee, la città di Berlino è una meta turistica frequentata costantemente durante tutto l’anno. Con una proposta così varia e completa come quella Berlinese, ogni momento è buono per una vacanza da queste parti. È sicuramente una delle eccellenze europee, città bellissima, perfetta per un appartamento o una casa vacanze. Pur non esistendo una vera e propria alta e bassa stagione, il freddo dell’inverno di Berlino, con temperature medie a gennaio e febbraio intorno ai 0 gradi, tende a scoraggiare il turismo di massa. Un vantaggio per i prezzi, dato che in inverno il prezzo medio per un alloggio turistico si abbassa di circa il 25%, il momento giusto per trovare alloggi vacanza economici. Il capodanno a Berlino è uno dei più belli di Europa e il periodo natalizio, come spesso accade in Germania, regala emozioni specie nei vari mercatini di Natale sparsi per il centro. Altri eventi molto interessanti sono il Festival Internazionale del Cinema di Berlino o il Festival Internazionale di Letteratura, che si tiene a settembre. Così come, per gli appassionati di sport, la famosa maratona di Berlino. Altre destinazioni in Germania:

Come muoversi e spostarsi a Berlino?

Ma una volta a Berlino, come spostarsi all'interno del centro di Berlino? E come raggiungere i monumenti principali. Calma, un passo alla volta. Arrivando a Berlino, atterrerai in uno dei suoi due aeroporti: Schonefeld e Tegel. Ne caso del primo, per arrivare a Berlino Mitte conviene usufruire del Airport Express, che in mezz’ora vi porterà in centro, con partenze ogni 30 minuti. Questo treno ferma, inoltre, in corrispondenza di alcuni dei luoghi più interessanti, come Hauptbahnhof, Friedichstrasse e Alexanderplatz. Arrivando invece all’aeroporto di Tegel l’opzione maggiormente raccomandata è quella di prendere un autobus. Consigliamo la compagnia JetExpressBuss TXL, che parte ogni 20 minuti e arriva a Alexanderplatz in una ventina di minuti. Una volta arrivato al tuo appartamento a Berlino, muoverti per la città sarà semplicissimo. Alloggiando in centro, il miglior modo per raggiungere i monumenti più importanti è sicuramente camminare. La metropolitana, ad ogni modo, funziona benissimo: 9 linee, aperta dalle 4.30 del mattino fino a mezzanotte e mezza. La linea più interessante per i turisti è la U1, che attraversa interamente il centro, mentre la linea U2 ti porterà a Alexanderplatz o Postdamer Platz. Oltre alla metro, Berlino è servita da una linea ferroviaria regionale molto efficiente e utile per visitare posti appena fuori dalla città, come il Campo di Sachsenhausen. E poi il tram, uno dei simboli della città, oltre che uno dei mezzi più efficiente. Insomma, in qualsiasi luogo vorrai andare, Berlino è una città costruita a servizio del turista e troverai sempre un modo per raggiungere i suoi monumenti dal tuo appartamento vacanze a Berlino, una delle città più belle del mondo.