Case vacanze a Sciacca

Le case vacanze a Sciacca uniscono mare, terme e cultura. La città siciliana in provincia di Agrigento, e conosciuta per il suo suggestivo Carnevale, vanta un’invidiabile produzione di ceramiche. Le sue acque termali e le sue spiagge sono un toccasana per corpo e mente, fin da tempi antichissimi. Davanti a Sciacca c’è l’isola Ferdinandea, con la sua incredibile storia e il suo irresistibile fascino.

Sciacca, mare e terme

Le case vacanze a Sciacca sono l’obiettivo di tutti gli amanti delle terme. A Sciacca il mare é fenomentale e in moltissimi la visitano apposta per questo.
Le soluzioni che si possono trovare sono molteplici. Ci sono case vacanze Sciacca con piscina che sono un vero lusso, con la possibilità di ospitare un buon numero di persone. Sono perfette per condividere gli spazi con amici e famiglia e mantenere al tempo stesso intimità.
Ci sono villette a Sciacca davvero irresistibili, con giardino privato, ideale per le cene all’aperto nelle notti d’estate.
Per chi ama degustare prelibatezze locali sotto le stelle, senza rinunciare alla propria libertà, ci sono le case vacanza Sciacca con vista mare e terrazza.
Per quanto riguarda le zone, le possibilità sono zona porto o lungomare, oppure centro storico. Entrambe le soluzioni presentano interessanti vantaggi, a seconda di quelle che sono le esigenze di ognuno. Inoltre ci sono le case rurali a Sciacca, più appartate e solitarie, perfette per la vita di campagna.
Monolocali e bilocali sono presenti in gran quantità, e anche per chi viaggia da solo o in coppia, sono un’interessante alternativa ad hotel Sciacca e b&b, perché si riducono i costi e si guadagna in autonomia.
Arrivare Sciacca in macchina è molto semplice. La SS115 ha lo svincolo per Sciacca, quindi basterà immettersi in questa strada statale e assicurarsi di viaggiare nella giusta direzione. Arrivare in treno a Sciacca può risultare poco comodo, perché le stazioni di riferimento sono Palermo e Agrigento. Poi si prosegue in bus. 
I bus collegano Sciacca con il resto dell’isola, è sono una buona alternativa per chi decide di affidarsi al trasporto pubblico.
Arrivare a Sciacca in aereo, all’Aeroporto “FALCONE – BORSELLINO” di Palermo, oppure all’Aeroporto di BIRGI di Trapani.
Infine, si può arrivare a Sciacca in nave al porto di Palermo.
Il clima di Sciacca è un clima mediterraneo con caratteristiche africane. Il caldo in estate è intenso, però grazie ai venti risulta sopportabile. Gli inverni sono miti. 
I periodi migliori per prenotare case vacanze a Sciacca è tra primavera ed estate.

Sciacca, cosa vedere vicino alle case vacanze

Cerca le case vacanze a Sciacca nella zona migliore e parti a esplorare i dintorni. Cosa vedere a Sciacca dipende dal motivo del viaggio e dal tipo di viaggiatori, però il Duomo di Sciacca solitamente non lascia deluso nessuno. È un edificio d’epoca Normanna, ristrutturato nel 1656 e consta di aggiunte baroccheggianti. Da visitare il suo interno, con le sue cappelle e i suoi affreschi e le sue sculture.
Cappella di San Giorgio dei Genovesi, Chiesa di Sant'Antonio Abate, Chiesa del Collegio tutte anteriori al 1600. Come la Chiesa di San Domenico, risalente al XII secolo, e il cui convento risale invece al 1742. Poi ci sono la Chiesa dello Spasimo, la Chiesa di Santa Margherita, la Chiesa di San Michele, la Chiesa di Santa Maria dell’Itria, la Chiesa di San Nicolò la Latina, Chiesa di Santa Maria delle Giummare, Chiesa di San Francesco e Chiesa di Sant’Agostino.
A Sciacca c’è anche una delle grandi opere incompiute del nostro paese: il Grand Hotel San Calogero. Da visitare anche il Palazzo Manno.
Non uno ma ben due castelli: il Castello Nuovo ( o dei conti Luna ) e Castello Vecchio (o dei Perollo), che risale al XII secolo. 
C’è poi un terzo castello a Sciacca, ed è il Castello Incantato. Si tratta di un’opera ricavata nelle rocce dallo scultore-contadino Filippo Bentivegna, che raffigura vari personaggi di un regno fantastico. 
Sciacca è natura. Il trekking è un’attività diffusa e sono in molti a praticarlo. Ovviamente ci sono le spiagge di Sciacca, la spiaggia Torre del Barone, lunghissima e fatta di ghiaia e scogliere, e la spiaggia Capo San Marco, un pochino più lontana e raggiungibile a piedi. La sabbia è grossa e il colore dominante è il giallo. È una spiaggia immersa nella natura, ideale per praticare snorkeling,
Da visitare i fondali dell’Isola Ferdinandea. che si trova nel Canale di Sicilia e la cui storia è piuttosto peculiare. Si formò nel 1831, a seguito di un’esplosione vulcanica, e i primi a mettervi bandiera furono gli inglesi. I francesi ne rivendicarono la proprietà, e anche gli spagnoli, in quanto parte del regno delle Due Sicilie. Nel 1832, a seguito di un’eruzione l’isola scomparve, e fu così che si pose fine alla questione.
Quando in epoca più recente riemerse, i siciliani posero una targa 
« Questo lembo di terra una volta isola Ferdinandea era e sarà sempre del popolo siciliano. »
Per i sub è un posto unico, abitato da immensi banchi di corallo.
Prima di lasciare la propria casa di vacanze a Sciacca, un salto alle terme e nelle botteghe di ceramiche locali!

Booking Sciacca e tutte le case vacanze in un clic

Hundredrooms propone tutte le case vacanze a Sciacca da Booking Sciacca, Airbnb, Wimdu e Homeaway, garantendoti il miglior prezzo sul mercato.
Le case vacanze a Sciacca, perfette per chi sceglie di unire il relax della vacanza alla libertà di sentirsi a casa, sono l’alternativa migliore a hotel e b&b Sciacca. Fare colazione all’orario che si vuole, godere di uno spazio indipendente e risparmiare sui costi per dormire a Sciacca. Il nostro portale Hundredrooms é il luogo perfetto per trovare b&b e case vacanze adeguati nel miglior tempo possibile e in totale trasparenza riguardo ai pagamenti. La prenotazione è ancora più semplice confrontando i pareri degli utenti che hanno già soggiornato in una casa vacanza a Sciacca, che sia di Booking o di un altro portale.

50 alloggi per le tue vacanze coi cani

Fughe romantiche aSciacca, ci sono 98 case vacanze!

71 case vacanze per viaggiare coi bambini

Dalle case vacanze di Sciacca ai ristoranti migliori

Si sa, in vacanza é bello mangiare. Le case vacanze a Sciacca si trovano in una zona ricca di ristoranti di qualità, per tutte le tasche. Cosa mangiare a Sciacca, significa mangiare i prodotti del mare e della terra, perché questa città ha una profonda cultura di contadini e pescatori. Ci sono vino ed olio extravergine d’oliva DOP Val di Mazara, la pecora del Belice che produce il Vastedda della valle del Belìce, formaggio DOP. E sempre DOP è l’Arancia di Ribera. A Sciacca la cucina tipica è quella Siciliana, quindi piatti di pesce e ricchi di verdure, sapori forti, arancini, cannoli e granite. Tipica della zona è la Tabisca, una pizza di forma allungata di origine contadina, con pomodoro, cipolla e acciughe. Cotta nel forno a legna evidentemente. Buonissima!
Per chi sta cercando case vacanze Sciacca ed è amante del buon vino, un dettaglio interessante su questa meravigliosa cittadina è che produce un vino DOC, lo Sciacca appunto. Il vino DOC Sciacca esiste nelle varianti Bianco, Inzolia, Merlot, Chardonnay, Rosso, Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon, Sangiovese, Rosato, Chardonnay, Rayana e Grecanico. Da provare.