Hundredrooms logo

Casa e Appartamenti Vacanze in Umbria

Top Alloggi Vacanze in Umbria

Trova Alloggi in Umbria al Miglior Prezzo

Cerchi una casa o un appartamento vacanze in Umbria? Qui troverai tutte le offerte di affitti in Umbria su una sola pagina! Confronta i prezzi e prenota! Potrai trovare case vacanze economiche in Umbria a partire da 19€ a notte. Non male, no? Preparati ad alloggiare tra borghi medievali tra i più belli d'Italia, visita Assisi, Perugia o la splendida Spoleta. Rilassati tra le colline umbre o sulle rive del Lago Trasimeno. L'Umbria è tutta da scoprire, una regione nel cuore dell'Italia Centrale dove storia e natura convivono, per un risultato che ti stupirà. Cerca subitoappartamenti vacanze in Umbria per trovare sempre, anche last minute, le offerte più economiche del web. Inserisci il numero di persone e le date del tuo viaggio. Filtra le offerte in base ai tuoi servizi preferiti: ville con piscina, wi-fi, bed and breakfast o alloggi vacanze in Umbria. Trova la soluzione più adatta a te e... il gioco è fatto! Con pochi click potrai prenotare la tua casa vacanze in Umbria direttamente dal sito del nostro partner. Allora, sei pronto a partire? A trovare un alloggio economico, nel frattempo, ti aiutiamo noi!

Cosa vedere durante la tua vacanza in Umbria

  • La Scarzuola di Tomaso Buzzi: è una "città ideale", incompiuta, di Tiziano Buzzi, nel comune di Montegabbione e più precisamente nei boschi di Montegiove. Un viaggio non solo fisico, un luogo alternativo, misterioso e certamente affascinante.
  • La Calamita Cosmica: a Foligno, nella Chiesa della Santissima Trinità. si trova quest'opera di Gino de Dominicis. Una strana statua colossale, dalle sembianze di uno scheletro umano ma con il becco di uccello. Da vedere e rimanerne affascinati o, chissà, terrorizzati.
  • Ex ferrovia Spoleto-Norcia: non è molto conosciuta ma è una delle attrazioni più particolari che potrai trovare durante la tua vacanza. Una ferrovia alpina, chiamata anche il "Gottardo dell'Umbria", perfetta per chi ama il trekking, percorribile a piedi o in bici, con tratti panoramici unici!
  • Fonti del Clitunno: 10.000 metri quadrati di area coperta lunga la via Flaminia, tra Spoleto e Foligno. Una zona spettacolare, con i suoi salici e i suoi pippi che si specchiano nell'acqua. I romani consideravano sacre queste acque, noi ci limitiamo a considerarle meravigliose e a consigliarti una bella visita all'insegna del relax.
  • Cascate delle Marmore: siamo a qualche chilometro da Terni, dove queste spettacolare cascate "artificiali" e di origini romane sono uno dei luoghi più visitati dell'intera regione.
  • Narni: oltre a essere un borgo carinissimo, con una posizione molto suggestiva, la bellezza di Narni è data soprattutto da ciò che c'è sottoterra. I sotteranei di Narni sono qualcosa di unico, da visitare circa in un'ora e mezza. Ma tu lo sapevi che è proprio Narni ad avere ispirato "Le cronache di Narnia"?
  • Lago di Piediluco: il borgo di Piediluco con il suo lago forma un'attrazione unica, un paesaggio quasi alpino caratterizzato da boschi e da tanta tanta natura incontaminata. Un paradiso dove ritrovare calma e serenità.
  • Eremo delle Carceri: è qui che San Francesco si ritirò per pregare, a 791 metri d'altitudine sulle pendici del Monte Subasio.
  • Parco di Colfiorito: il più piccolo Parco Regionale dell'Umbria, una patrimonio della natura italiana, tutto da scoprire.
Se hai scelto di andare in Umbria per le tue vacanze, ecco qualche consiglio sui luoghi dove alloggiare!

Alloggi per vacanze in Umbria

Alloggi che ammettono animali

Alloggi per coppie in Umbria

Scegli dove alloggiare in Umbria

Confrontando tutte le offerte dei siti di affitti più famosi del web, potrai prenotare ville, bed and breakfast e residence in Umbria e risparmiare fino al 40%. Ma dove alloggiare? In che zona? Tra monti e colline, pianure dalla natura incontaminata, ma anche borghi medievali e città dalla storia e dalla cultura antichissima, l'Umbria è tutta da scoprire. Ecco le zone principali dove cercare il tuo alloggio, in base al tipo di vacanza che hai in mente.

  • Perugia: la città di Perugia è il capoluogo dell'Umbria, una città sicuramente da visitare. Gli appartamenti a Perugia sono tra i più gettonati tra i turisti. Nella provincia di Perugia potrai alloggiare in luoghi come Assisi, il Lago Trasimeno, Spoleto, Foligno, Gubbio e la pittoresca Città di Castello.
  • Terni: la provincia di Terni è l'altra provincia umbra, a sud-ovest di Perugia. Paesaggi di collina e montagna fanno da sfondo a luoghi spettacolari dove alloggiare, tra cui Orvieto, la Valnerina
  • Borghi: la regione fece parte dello Stato Pontificio, che ha contribuito a dare il classico stile medioevale a gran parte dei suoi comuni. Alloggiare in uno dei tanti borghi arroccati tra le montagne e le colline è probabilmente la vacanza più autentica possibile, alla scoperta delle tradizioni del luogo. Tra i borghi più belli ti suggeriamo Corciano, Spello, Norcia, Gubbio e Montefalco.
  • Lago Trasimeno: immerso nella cornice delle colline Umbre, si estende quello che è il quarto lago più grande d'Italia. Sulle sue sponde potrai alloggiare in posti come Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno, San Feliciano, Tuoro e Castel Rigone. Una casa vacanza sul lago Trasimeno è un'alternativa valida e piuttosto economica per le tue vacanze in Umbria!

Quando andare?

L'Umbria è una regione per tutte le stagioni. I prezzi degli appartamenti vacanze si mantengono più o meno costanti durante tutto l'anno, con picchi in estate e in estate e durante il periodo natalizio, quando il prezzo medio degli alloggi aarriva a 100€ a notte. Per gli amanti del trekking e delle escursioni, il periodo migliore per visitare i parchi umbri è la primavera. Parco del Monte Cucco, il Parco del Monte Subasio e il Parco Fluviale del Tevere sono solo alcune delle zone naturali da scoprire durante la tua vacanza. Per visitare le città, invece, ogni momento è quello giusto, con la stagione estiva che è anche la stagione delle feste e dei festival tradizionali, come la Corsa dei Ceri di Gubbio o l'Umbria Jazz di Perugia, che si svolge a settembre.

Come arrivare?

  • In aereo: l'aeroporto di riferimento per raggiungere la tua casa in affitto in Umbria è l'Aeroporto San Francesco d'Assisi, in località Sant'Egidio, a 15 chilometri da Perugia. È servito dalle principali compagnie low cost e collega Perugia con le principali città italiane ed europee.
  • In auto: l'Umbria è attraversata dall'A1 Milano-Napoli, dalla quale dovrai uscire a a Valdichiana o a Chiusi venendo da nord, a Orte, Attigliano, Orvieto o Fabro venendo da sud. L'auto è il modo migliore per partire alla scoperta dell'Umbria e dei suoi borghi, specie se non hai molti giorni a disposizione.
  • In treno: oltre alle Ferrovie dello Stato, le cittadine della regione sono collegate anche dalla FCU, un'azienda regionale. Le stazioni principali sono quelle di Foligno, Perugia, e Terni.
  • In bus: ci sono diverse alternative per chi vuole andare in Umbria in bus. La compagnia Flixbus è sicuramente la più economica

I posti da non perdere

Dalla tua casa vacanze perché non partire per un road trip tra i borghi e le bellezze naturali della regione? Una regione unica, non affacciata sul mare, ma dalla spiccata varietà paesaggistica, dove aree collinari si alternano a paesaggi fluviali, con i fiumi umbri che sono tra i più lunghi del centro Italia. E poi i parchi naturali, in totale sei, per quello che è un paradiso del trekking e delle passeggiate. Sei non hai ancora ben chiaro cosa vedere in Umbria, ecco qualche piccolo consiglio. Solamente l'indispensabile, il meglio da vedere in terra umbra.

  • Gubbio: non a caso la mettiamo per prima, essendo una delle cittadine più belle da visitare. Racchiusa dalle mura medievali, qui troverai il Duomo, il Palazzo dei Consoli e il Palazzo Ducale, con un cortile contornato da un'architettura unica.
  • Perugia, il capoluogo: se non alloggi qui, almeno una visita il capoluogo la merita, per i suoi edifici, i monumenti etruschi e medievali e le viuzze che compongono il centro storico. Un borgo fatto città, meta universitaria dove, oltre alal storia e alla cultura, non mancheranno le opportunità di divertimento.
  • Assisi: è la città di San Francesco ed è proprio la Basilica dedicata al santo patrono d'Italia l'edificio più bello e imperdibile di Assisi. Se non hai mai visto un'opera di Giotto, qui ne troverai più di una. Un orgoglio italiano, un luogo sacro ma tanto bello da poter emozionare chiunque! Una visita ad Assisi è d'obbligo.
  • Spello: siamo tra Assisi e Foligno, non solo in questo elenco ma anche nella realtà. Città ricca di testimonianze di epoca romana, dal teatro alle terme passando per l'anfiteatro. Luogo affascinante e da non perdere.
  • Foligno: oltre al borgo, molto carino, ad attirare è soprattutto l'evento estivo Giostra della Quintana, un torneo cavalleresco di origini antichissime, con la possibilità di gustare nelle taverne i piatti tipici del Medioevo.
  • Bevagna: cittadina incantevole, totalmente in piano, ideale quindi se avete visitato i borghi arroccati nei giorni precedenti, salendo i loro scalini. Da vedere i Mercato delle Gaite, un evento particolare che prevede la rievocazione delle arti e dei mestieri risalenti al Medioevo.
  • Todi: uno dei borghi pià belli d'Italia, costruita intorno alla sua Piazza del Popolo. A dominarla il Duomo, eretto nel XII secolo sui resti di un tempio dedicato ad Apollo.
  • Orvieto: città etrusca dalla storia antichissima, di fatto una delle più antiche d'Italia. Cosa vedere? Il Duomo, esempio di architettura romanico-gotica e la Orvieto Sotteranea, con i tanti pozzi e le grotte scavate dagli abitanti nel corso dei secoli. Una visita affascinante che non dimenticherai.
  • Spoleto: 40.000 abitanti, per un borgo medievale tra i più belli d'Italia. Da vedere: il duomo, il complesso di San Ansano, la chiesa di San Ansano. Senza dimenticare il Ponte delle Torri, lungo 230 metri e alto 82. Sempre che tu non soffra di vertigini!
  • Valnerina: nove piccoli comuni che compongno la Valle della Valnerina, nell'Umbria sud-orientale. Deve il suo nome al Nera, il fiume che l'attraversa, dando vita a un paesaggio tutto da esplorare.

Prodotti e piatti tipici da provare

Un territorio dai prodotti tipici d'eccellenza e di qualità. Come spesso capita in Italia, la cucina umbra è povera è derivante dalla tradizione contadina e allevatrice. Oltre ad assaggiare le specialità, potrai scoprire la tradizione culinaria umbra attraverso uno dei tanti itinerari alla scoperta delle eccellenze gastronomiche.

  • Tartufo: una delle tante specialità della regione, ne esistono di diversi tipi, da quello nero pregiato di Norcia a quello bianco, tipico della zona di Orvieto. Da mangiare nella pasta, solitamente gli Strangozzi al Tartufo Nero, che si prepara a Norcia.
  • Torta al Testo: tra i cibi più popolari, perfetta per un pranzo veloce o come pranzo al sacco. Si mangia un po' in tutta la regione, seppur assuma un nome diverso ogni volta. Focaccia bianca con acqua, farina e sale, senza lievito. Cos'è il testo? È la tipica pietra su cui viene cotta, sul camino o sulla brace.
  • Norcineria: con questa parola si intende tutto l'insieme dei salumi di origine Norcina, tra cui il lombetto, la mortadella umbra, il prosciutto, le salsicce e il salame.
  • Lenticchie di Castelluccio: coltivata nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, questa particolare lenticchia è piccola, saporita e dalla buccia sottile. La si mangia solitamente come zuppa o, volendo, all'insalata!
  • Friccò all'Eugubina: piatto tradizionale natalizio, da provare specie se siete in vacanza in Umbria verso la fine dell'anno. È una preparazione di carne mista cotta in un tegame di coccio, tipica di Gubbio. Una preparazione particolare, sicuramente da provare, per un viaggio ancora più autentico e per conoscere da vicino le tradizioni del luogo, direttamente dalla tua casa vacanze in Umbria!