Casa Vacanze Vieste

Migliori affitti estivi a Vieste

Migliori affiti estivi a Vieste

Case vicino al mare a Vieste per le vacanze

Stai cercando case vacanze a Vieste sul mare? Sei nel posto giusto! Qui troverai tutte le offerte del web di case e appartamenti vacanze a Vieste vicino al mare. Confronta i prezzi e scegli ora la soluzione ideale per le tue vacanze sul Gargano. Tutti gli appartamenti e le case in affitto a Vieste li trovi solo su Hundredrooms. Le sue spiagge bianche e la sua costa di falesia a strapiombo sul mare, le sue Grotte Marine e il suo centro storico di case bianche ti aspetta. Una vacanza sul Gargano è qualcosa di indimenticabile: cerca appartamenti a Vieste sul mare, sul lungomare Mattei o sul lungomare Europa, per goderti a pieno questo tratto meraviglioso di Mar Adriatico. Tutto quello che devi fare è inserire il numero di persone e le date del tuo viaggio. In pochi istanti ti mostreremo tutte le offerte del web di case in affitto a Vieste, anche da privati. Potrai visualizzare gli alloggi sulla mappa interattiva e filtrarli in base alle tue preferenze: case con piscina, con wi-fi, con colazione inclusa, parcheggio e tanti altri servizi. Confronta i prezzi per trovare sempre le case vacanze a Vieste più economiche del web. Scegli la soluzione perfetta per te e in pochi minuti potrai prenotare la casa in affitto a Vieste dei tuoi sogni. Allora? Sei pronto per la tua vacanza sul Gargano? A trovare un alloggio, nel frattempo, ci pensa Hundredrooms.

Case vacanze per tutta la famiglia

Case vacanze che ammettono animali

Scopri la perla del Gargano

Vieste è una delle più incantevoli mete balneari della Puglia. Non ha nulla da invidiare ad altre località come Torre Lapillo, Porto Cesareo e Gallipoli, come dimostra l’alto numero di turisti che, ormai da ogni anno, scelgono Vieste per le proprie vacanze estive. Meta ideale per gli amanti del mare, con le sue spiagge bianche, ma anche ottima base, per la sua posizione, per partire alla scoperta delle bellezze del Gargano. Vieste è il comune più orientale della provincia di Foggia e del promontorio del Gargano. La sua caratteristica principale? Le sue case bianche a picco sul mare, che formano il nucleo abitativo di Vieste, dislocato su una piccola penisola rocciosa. Un paesino incantevole di cui ti innamorerai, non solo per il suo mare e le sue bellezze, ma anche per il calore della gente del luogo. Vieste è il luogo ideale per una vacanza, e se ancora non sai dove alloggiare, ecco qualche piccolo consiglio che potrebbe esserti utile.

  • Centro: gli affitti in centro a Vieste sono tra i più gettonati dai vacanzieri. È qui, infatti, che si trovano le spiagge cittadine e i principali monumenti di Vieste, come il Duomo, il Castello Svevo Aragonese, le chiese antiche e la Darsena. Come detto, il nucleo di Vieste si estende su una penisola dalla forma molto particolare che da vita a tre baie separate da due punte. Sono Punta di San Francesco e Punta di Santa Croce. La prima è rivolta a est ed è qui che si trova il centro medievale antico e la maggior parte degli edifici storici. Punta di Santa Croce, invece, è rivolta a nord, comprende il porto di Vieste e si affaccia sul vicino isolotto su cui sorge il Faro di Sant’Eufemia.
  • Lungomare Enrico Mattei: le case sul mare a Vieste sono situate prevalentemente in corrispondenza dei due viali lungomare. Questo, dei due, è quello a sud, direzione Pugnochiuso. È il lungomare più vicino al centro di Vieste e comprende un tratto di spiaggia lungo 2 chilometri. È qui che sorge la spiaggia di Pizzomunno, con il suo monolite bianco che spunta dal mare. Alloggiare in questa zona ti darà la possibilità di raggiungere facilmente le spiagge più attrezzate della zona.
  • Lungomare Europa: siamo un po’ più lontani dal centro, nella zona forse meno turistica di Vieste. Eppure, le spiagge sono ugualmente spettacolari, dove le sabbie bianche si alternano alla scogliera. Le case sul mare da questa parte del litorale sono sicuramente più economiche, anche se da qui per raggiungere il centro dovrai fare qualche chilometro più.

Case vacanze per due persone

Il momento migliore per andare a Vieste

L’estate a Vieste è semplicemente fantastica. Non solo spiagge e mare, ma anche tanti eventi, feste e sagre che animano la città e tutta la zona del Gargano. Luglio e agosto sono i mesi più vivi da questo punto di vista, nonché i più affollati. Il prezzo medio degli alloggi, ovviamente, sale e data la grande richiesta ti consigliamo di muoverti con buon anticipo. Se invece sei alla ricerca di maggiore tranquillità, ti consigliamo di andare a Vieste in bassa stagione. Le temperature permettono di fare il bagno senza problemi già a giugno e fino a settembre inoltrato. Se hai la possibilità di scegliere questo periodo, il prezzo medio degli affitti a Vieste si attesta sui 50€ a notte. Per raggiungere Vieste, l’aeroporto di riferimento è quello di Bari, a circa 70 chilometri di distanza, ben collegato con il centro di Vieste durante tutta l’estate con il Puglia Airbus, un servizio navetta al costo di 20€. In treno, la stazione meglio collegata è Foggia: una volta arrivati nel capoluogo di provincia, dovrai prendere un autobus Sita o delle Ferrovie del Gargano. La partenza è da Piazzale Aldo Moro e il costo del biglietto di circa 7 euro. Il modo migliore, comunque, rimane l’auto. Vieste è vicina all’autostrada e avere un’automobile ti permetterà di scoprire in piena libertà i centri e le spiagge più belle del Gargano.

Come arrivare sul Gargano

  • In aereo: l'aeroporto più vicino è quello di Bari, situato a circa 180 chilometri. Per arrivare a Vieste è disponibile un servizio navetta. In alcuni casi potrai richiederla direttamente con la tua casa vacanze!
  • In auto: arrivando da nord dovrai prendere l'A14 e uscire a Poggio Imperiale, per poi imboccare la superstrada del Gargano e proseguire verso Vieste. L'auto è il modo migliore per girare in libertà alla scoperta del Gargano e delle altre bellezze della Puglia!
  • In treno e autobus: il treno non è certo il modo più comodo per raggiungere Vieste. Gli scali di riferimento sono San Severo e Foggia, ma poi bisogna arrivare Vieste in autobus. Gli autobus per Vieste, in generale, sono diversi e molto frequenti e permettono di raggiungere il Gargano anche dalle principali città italiane.

Le spiagge e altre bellezze dello Sperone

Perla del Gargano, lo “Sperone d’Italia”, Vieste è una cittadina unica, con le sue falesie bianche a strapiombo su un mare turchese. La meta ideale per gli amanti del trekking, dello snorkeling e del windsurf o semplicemente per chi ama il mare e il relax sulla spiaggia. E poi il suo centro storico, le sue grotte e i siti archeologici vicini. Secondo la leggenda, sarebbe state fondata addirittura da Noè, che qui vi seppellì la moglie Vesta, da cui il nome. Qualunque sia la sua origine, Vieste è bella e nella giusta posizione per partire alla scoperta del Gargano. Ecco le spiagge più belle ed altre attrazioni da non perdere durante la tua vacanza a Vieste.

  • Porto Greco: a detta di molti la più bella spiaggia di Vieste, a due passi dalla piccola località di Porto Greco. Si tratta di una baia selvaggia, circondata da falesie e vegetazione, il fondo è di ghiaia e l’acqua è limpida e azzurra.
  • Pizzomunno: spiaggia meravigliosa e luogo magico, su cui aleggia una leggenda d’amore. Di fronte alla spiaggia sorge una roccia totalmente bianca che è diventata ormai il simbolo di Vieste. Secondo la leggenda, Pizzomunno era un pescatore di Vieste che era innamorato della sua bella Cristalda. Ogni notte, uscendo a pescare, un gruppo di sirene tentava di ammaliarlo con il loro canto ma lui, innamorato di Cristalda, resisteva sempre al loro fascino. Questo suscitava l’ira gelosa delle sirene che un giorno trascinarono con loro Cristalda, che scomparì negli abissi del mare. Pizzomunno si pietrificò dal dolore, diventando una roccia bianca. Ogni cento anni, secondo la leggenda, i due amanti si ricongiungono per una notte sulla spiaggia, il 15 di agosto. Una leggenda che accompagna uno dei luoghi più incantevoli e romantici di Vieste dell’intera costa.
  • Punta Lunga: spiaggia che idealmente unisce Peschici e Vieste, formando la Baia di Santa Maria di Merino. Il fondale è basso e sabbioso e la discesa a mare è piuttosto lunga. Ecco perché Punta Lunga è una delle spiagge più adatte ai bambini, con tanti lidi con tutti i servizi indispensabili.
  • Cala dei Paguri: spiaggia non famosissima ma davvero incantevoli. Si è formata solo nel 2013 in seguito ad una frana ed è raggiungibile solo ed esclusivamente via mare. Sassolini bianchissimi e fondale roccioso, sulla parete di questa caletta si vede un arco costituito da un faraglione appoggiato alla roccia. Perfetta per chi ama rilassarsi in piena tranquillità.
  • Cala della Sanguinara: scogliere bianche a picco sul mare per quella che a detta di molti è una delle spiagge più belle d’Italia. Siamo a 12 chilometri a sud di Vieste, ma la strada vale la pena, data la bellezza di questo posto. Acqua turchese e sabbia bianca, nei pressi di una scogliera ripidissima. Una caletta selvaggia circondata da rocce e macchia mediterranea, raggiungibile solo attraverso un sentiero che attraversa la pineta. Un vero spettacolo.
  • Porto Piatto e Pugnochiuso: sono le due baie di ghiaia chiara, dove la pineta si estende quasi al mare. A sud di Vieste, consigliamo vivamente di trascorrere una mattinata su queste spiagge.
  • Baia San Felice: una delle spiagge più famose di Vieste, conosciuta soprattutto per lo spettacolare Architello. Si tratta di un arco scolpito nel calcare dal vento e dal mare, creando una sorte di ponte naturale davvero scenografico.
  • Spiaggia di San Lorenzo: sul lato nord di Vieste, perfetta per i bambini. È lunga circa 1500 metri e larga un centinaio, vicina al porto turistico e al centro città. È probabilmente la spiaggia più frequentata dai viestani.
  • Isole Tremiti: arcipelago facilmente raggiungibile da Vieste, formato dalle isole San Nicola, San Domino, Cretaccio, Caprara e Pianosa. Chiamate le Perle dell’Adriatico, le Tremiti racchiudono millenni di storia, tra il centro storico di San Nicola e la riserva naturale di Pianosa. E poi spiagge mozzafiato come Cala delle Arene, Cala Matano e Cala degli inglesi. Da Vieste partono ogni giorno traghetti e altre imbarcazioni per splendide escursioni alle Isole Tremiti: un’esperienza più che consigliata.
  • Faro di Vieste: altro simbolo di Vieste, situato sullo scoglio di Sant’Eufemia, proprio di fronte al porto e al centro città. Sopra la torre del faro c’è una lanterna d’ottone che ogni sera si accende e illumina Vieste. Uno spettacolo al quale non mancherai di assistere durante la tua vacanza.
  • Grotte Marine: molte delle grotte sono raggiungibili solo via mare e costituiscono una delle bellezze più importanti di Vieste. Ogni giorno è possibile partecipare ad escursioni e gite in barca alla scoperta di questi luoghi, paradiso, inoltre, per gli appassionati dello snorkeling. La gita, solitamente, dura tre ore ed è assolutamente consigliata.
  • Centro Storico di Vieste: stradine, viuzze e chiese, il tutto a picco sul mare e tra case bianchissime. Il centro storico di Vieste, anche chiamato Vieste Vecchia, è un bellissimo borgo medievale all’interno delle antiche mura cittadine ed è un luogo incantevole dove passeggiare al mattino presto o al tramonto, tra botteghe artigianali e bellezze come la concattedrale di Santa Maria Assunta (o semplicemente Duomo) e il Castello.
  • Concattedrale di Santa Maria Assunta: chiamata anche Duomo, fu edificata nel XI secolo. Situata a pochi passi dal Castello Svevo Aragonese, è una delle costruzioni simbolo del centro di Vieste.

Le specialità della cucina del Gargano

La cucina di Vieste è quella tipica del Gargano e della Puglia, basata su ingredienti incredibilmente buoni del territorio. Si va dai formaggi ai salumi, passando ovviamente per l’olio d’oliva e i vini come il Moscato. Un consiglio: andando in vacanza a Vieste, lascia a casa la dieta, per favore, e goditi a pieno tutte le bontà offerte da queste tavole. Ecco alcuni dei piatti imperdibili.

  • Tiella di patate: una delle ricette più antiche e tradizionali della Puglia, qui nella variante di Vieste. Si tratta di un tortino di patate disposte a strati, con pomodoro aglio e prezzemolo, con una spolverata di pecorino. Il tutto viene cotto al forno a fuoco lento, per un’esplosione di sapori, profumi e consistenze.
  • La Ciambotta: è una zuppa di pesce il cui nome è davvero curioso. Deriva da “Jam-Boat”, il termine con cui gli americani chiamavano questa zuppa che le famiglie preparavano per i pescatori. La versione del Gargano di questa saporitissima zuppa di pesce prevede l’uso dello scorfano, del testone, della coda di rospo e altri pesci, con aglio, cipolla, basilico e pomodoro. Il tutto accompagnato da crostini di pane casereccio. Imperdibile.
  • Strascinati: pasta fresca, di solito accompagnata da cime di rapa o, nella versione maggiormente tradizionale di Vieste, con alici salate e mollica di pane. Sono una sorta di orecchiette, ottenute proprio dallo “strisciare” delle dita sul tagliere.
  • Cacio e fave: esempio della semplicità della cucina garganica, che unisce le fave, tipiche della cucina pugliese in generale, al caciocavallo, una delle specialità della zona.
  • K’lustr: sono dolci natalizi, ma che si possono trovare nelle pasticcerie di Vieste praticamente tutto l’anno. Fritti e ricoperti di miele e mandorle, devi assolutamente assaggiarli: il ricordo più dolce che avrai della tua casa vacanze a Vieste.