Case vacanze in Puglia

Top alloggi vacanze in Puglia

Trova case e appartamenti in Puglia per le tue vacanze

Trova appartamenti e case vacanze economiche in Puglia a partire da 19€ a notte! Su Hundredrooms puoi confrontare su un'unica pagina tutte le offerte del web di case in affitto, anche da privati, e case vacanze sul mare in Puglia. Compara i prezzi, prenota subito il tuo appartamento in Puglia e risparmia fino al 40%! Una vacanza sul tacco d’Italia ti porterà sulle spiagge bianche del Gargano, con le bellezze del Salento e della Costa di Bari. Scegli di alloggiare in un trullo e immergiti nella storia millenaria di questa regione. Oppure perchè non cercare case vacanze in Puglia sul mare, per godere ogni giorno della vista del mare più bello d’Italia? Una vacanza in Puglia significa visitare posti incredibili come Polignano a Mare, Gravina, Lecce, Torre Lapillo o Marina di Ginosa. Inserisci le date delle tue vacanze e il numero di persone. In pochi istanti ti mostreremo tutte le offerte di bed and breakfast e appartamenti in Puglia economici dai siti più famosi, in un’unica pagina. In questo modo sei sicuro di trovare sempre gli alloggi più convenienti del web a prezzi imbattibili! Filtra le offerte in base ai tuoi servizi preferiti: ville con piscina, con wi-fi, con parcheggio, colazione inclusa e tanto altro. Confronta le offerte, scegli il tuo appartamento economico in Puglia e preparati alla tua vacanza in questa terra, tra storia, sole e mare. Sei pronto? A trovare un alloggio, nel frattempo, ci pensa Hundredrooms!

Le zone migliori dove alloggiare sul tacco d'Italia

  • Salento: la penisola salentina costituisce il tacco dello stivale italiano ed è sicuramente la porzione di Puglia più amata dai turisti. Affittare una casa vacanze in Puglia in Salento ti permetterà di visitare alcuni tra i luoghi più affascinanti di Italia. La costa adriatica del Salento è rocciosa e falesia e comprende alcune delle località balneari più belle come Torre dell’Orso e Otranto. Il lato ionico invece è caratterizzato da spiagge bianche incantevoli, alle quali il Salento deve il soprannome di “Maldive d’Italia”. Porto Cesareo, Torre Lapillo, Punta Prosciutto sono solo alcune delle spiagge incredibili che avrai modo di scoprire se sceglierai di prendere un appartamento sul mare in Salento. Gallipoli, inoltre, è il centro della vita notturna salentina, una delle più vive e apprezzate del paese, con la sua splendida Baia Verde. Ma il Salento non è solo mare: Lecce, che domina l’area denominata “tavoliere leccese”, è un vero gioiello d’Italia. Città d’arte, in cui i resti archeologici della dominazione romana si mescolano alla ricchezza e all’esuberanza del barocco leccese dei palazzi e delle chiese del centro. La “Signora del barocco” è una meta imprescindibile della tua vacanza in Puglia e in Salento. Un’alternativa alla classica casa sul mare potrebbe essere, ad esempio, l’idea di alloggiare in un agriturismo o in una masseria dell’entroterra, per vivere a pieno la storia e le tradizioni pugliesi.
  • Gargano: conosciuto anche come lo “Sperone d’Italia”, grazie al suo meraviglioso alternarsi di mare e montagna è, insieme al Salento, la meta turistica principale della Puglia, con un’altissima disponibilità di alloggi turistici, specie in estate. Corrisponde in gran parte alla sezione orientale della Provincia di Foggia ed è interamente circondato dal mare Adriatico. Scegli un appartamento sul Gargano e scopri le bellezze di Vieste, con le sue grotte marine e il suo centro storico. Trascorri giornate all’insegna del relax nel paradiso della spiaggia della Mattinata, di Pugnochiuso o nella zona costiera di Baia delle Zagare, con i suoi famosi faraglioni a pochi passi dalla riva. E poi Monte Sant’Angelo, con il suo Santuario (patrimonio UNESCO), Peschici e tanti altri borghi incantevoli e di grande importanza storica. Gli affitti di case vacanze sul Gargano, inoltre, sono tendenzialmente più economici rispetto al Salento.
  • Costa di Bari: Bari è il capoluogo della Puglia che attira ogni anno migliaia di turisti ed è molto fornita di appartamenti vacanze. E poi tutta la costa, che si estende fino a Brindisi e che ospita borghi dall’atmosfera unica e dalle antiche tradizioni religiose. Giovinazzo, Ostuni e Molfetta sono solo alcune delle cittadine che vale la pensa visitare. E poi ovviamente Polignano a Mare, anche nota come “La Perla dell’Adriatico”, borgo medievale i cui vicoli del centro conducono al suo litorale incredibile, frastagliato e ricco di grotte e calette nascoste. A due passi da Monopoli, inoltre, sorge Alberobello, comune di poco più di 10.000 abitanti famoso per i suoi trulli. Patrimonio dell’Unesco, queste abitazioni caratteristiche.
  • Tarantino: il golfo di Taranto è uno dei più apprezzati dagli amanti delle spiagge. La costa a ovest di Taranto è caratterizzata da spiagge molto ampie, ideali per le vacanze con tutta la famiglia. A est di Taranto, invece, il litorale è composto da alte dune e bassi scogli, con un territorio incorniciato nella splendida macchia mediterranea. Tra i suoi luoghi più emblematici ricordiamo la Salina di Torre Colimena, la foce del Chidro, l’incredibile Spiaggia di Campomarino e la Spiaggia di Bagnara. Il nostro consiglio, però, è quello di prendere una casa in affitto a Marina di Ginosa, piccolo borgo marinaresco circondato da natura incontaminata, che fa parte dell’area naturale protetta Pinete dell’Arco Jonico. A rendere il tutto ancora più incantevole ci pensa il Lago Salinella, piccola oasi a pochi passi dalla costa.
  • Altopiano della Murgia: le Murge costituiscono l’entroterra barese, con alcune porzioni delle province di Barletta-Andria-Trani e Taranto, e corrispondono al Parco dell’Alta Murgia, istituito nel 2004. È una Puglia “diversa”, ugualmente interessante da visitare, grazie alla presenza delle cosiddette “Gravine”. Si tratta di gole tortuose e profonde che creano panorami mozzafiato. Un alloggio nelle Murge è l’ideale per gli amanti del trekking e delle escursioni. A due passi da Monopoli, inoltre, sorge Alberobello, comune di poco più di 10.000 abitanti famoso per i suoi trulli. Patrimonio dell’Unesco, in alcune di queste abitazioni caratteristiche oggi è possibile alloggiare, per una vacanza in Puglia più autentica.

Il momento migliore per una vacanza in Puglia

800 chilometri di costa, tra Mare Adriatico e Mar Ionio, spiagge e calette da sogno, spiaggia bianca e mare cristallino. Ma anche storia e arte, con i Trulli e il Barocco Leccese. Questo e tanto altro fa della Puglia una delle mete preferite dai turisti e una delle aree maggiormente fornita di alloggi estivi, al pari di regioni come la Sicilia o la Sardegna . Le case e gli appartamenti vacanza in Puglia sono gettonatissimi durante il periodo estivo, quando questa regione si trasforma in una delle mete principali per turisti italiani e non solo. Va da sé, quindi, che a luglio e agosto i prezzi degli alloggi aumentano, quando gli appartamenti in Puglia hanno un prezzo medio di  110€ a notte. E soprattutto per quanto riguarda le località più gettonate, vedi Salento, il consiglio è quello di muoversi con largo anticipo: confronta subito tutte le offerte del web e trova le soluzioni più economiche. D’altra parte, specie per chi ama la vita notturno, questo è il momento migliore per una vacanza in Puglia, con tutta la zona intorno a Gallipoli che si anima di feste ed eventi musicali davvero imperdibili. Il nostro consiglio è quello, dove possibile, di approfittare delle temperature favorevoli della Puglia che, con medie intorno ai 20 gradi già a maggio, permettono di godere delle bellezze di questa regione già in bassissima stagione. A settembre, in Puglia, l’estate è ancora tutta da vivere e quando allo scirocco si sostituisce la brezza, il Salento risulta ancora più gradevole. In questo periodo è possibile trovare alloggi turistici a basso prezzo, con case vacanza da 27€ in Puglia, sul Gargano, mentre per un appartamento in Salento parte da 39€ a notte.

Città e bellezze da non perdere

  • Bari: capoluogo della Puglia e una delle principali città d’Italia. Una città dalla tradizione mercantile e il cui porto costituisce il maggiore scalo di passeggeri del Mare Adriatico. Scopri le sue chiese e i palazzi eleganti, esplora i vicoli pittoreschi di Bari Vecchia, ammirando i colori delle botteghe artigiane. È il cosiddetto Quartiere San Nicola ed è ricco di luoghi di culto religioso tra ci la Cattedrale di San Sabino e, appunta, la Basilica di San Nicola, santo patrono della città.
  • Lecce: la "Signora del Barocco", con un centro storico davvero imperdibile e dalle caratteristiche uniche. Piazza Sant'Oronzo, infatti, il punto principale del centro, ospita i resti di un antico Anfiteatro Romano. La Chiesa di Santa Croce, poco distante, è forse il maggior esempio di Barocco salentino. Ti raccomandiamo, inoltre, una visita al Castello Cittadino: vedrai che ne verrà la pena!
  • Monopoli e le Grotte di Castellana: probabilmente il luogo più bello di tutta la Puglia, le grotte di Castellana sono un incredibile susseguirsi sotterraneo di cavità straordinarie. A pochi chilometri, poi, si erge Monopoli, cittadina dotata di un centro storico medievale assolutamente da visitare.
  • Ostuni: è la cosiddetta "Città Bianca", da vedere per due motivi: il suo centro storico e le sue spiagge bianche, bianchissime. Bianche come le pareti delle abitazioni del centro, costruite quasi tutte con pietre calcaree, così come le numerose scalinate del centro. E poi Ostuni è una delle città preferite dai giovani per via della sua animata vita notturna.
  • Valle d'Itria: siamo a sud di Bari, nel cuore della Puglia, dove si estende questa valle carsica. Una distesa infinita di vigneti, frutteti e uliveti, sfruttata fin dall'antichità dall'agricoltura per via della sua tipica "terra rossa", ricca di minerali che rendono il territorio fertile. Il simbolo della Valle d'Itria? Sicuramente l'ulivo, ma anche i trulli di Alberobello, uno dei posti da visitare sicuramente durante le tue vacanze in Puglia.
  • Lama d'Antico:le lame sono solchi a forma di lama di coltello che solcano le pianure, molto diffuse in Puglia. La più famosa è quella d'Antico, che diede vita a un'antichissima civiltà rupestre, i cui resti sono tutti da ammirare.
  • Polignano a Mare: è il paese di Domenico Modugno, che si dice lo abbia ispirato per la scrittura di Volare. Negli ultimi anni questa perla della Puglia è diventata una meta molto popolare, per la qualità delle sue spiagge e per la sua posizione mozzafiato, a picco sul mare.
  • Torre Guaceto: riserva naturale situata a un'ora di macchina a Sud di Bari e che comprende un tratto di costa lungo sei chilometri. Dune, lagune, ulivi e mare blu a contornare. Bellissimo.
  • San Giovanni Rotondo: è il paese di Padre Pio, le cui spoglie sono conservate nel convento di Santa Maria delle Grazie. San Giovanni Rotondo è meta ogni anno di migliaia di pellegrini che vengono a omaggiare il santo.
  • Mattinata: tra i tanti gioielli del Gargano scegliamo questo che, con Vieste e Peschici, è sicuramente uno dei borghi più spettacolari di questa zona che regala panorami spettacolari.
  • Canosa: siamo nelle Murge, zona di cui Canosa è un po' il simbolo. Centro storico stupendo, siti archeologici e vicoli suggestivi. Da vedere.
  • Isola Tremiti: sono cinque isolette, non molto conosciute dal turismo di massa, ricche di calette e spiagge ideali per gli amanti dello snorkeling. I nomi delle isole? San Domino, San Nicola, Capaia, Cretaccio e Pianosa.

La Puglia in tavola

Una vacanza in Puglia, per forza di cose, diventa anche un tour gastronomico. Questa regione offre una serie di specialità gustosissime, perfette per rifocillarsi dopo una giornata al mare. Ogni area, ogni provincia offre specialità diverse, che vanno dalla pasta ai dolci, passando ovviamente per pesce, soprattutto quello dell’Adriatico, carne e formaggi. La Puglia, inoltre, è la terra dell’olio d’oliva e te ne accorgerai quando, vagando alla scoperta di questa terra, ti imbatterai in uno dei tanti uliveti che costeggiano le strade. Senza alcuna pretesa di esaustività, questi sono solo alcuni dei piatti che devi assolutamente assaggiare durante la tua vacanza in Puglia.

  • Focaccia pugliese: perfetta per uno spuntino al mare o per una merenda sulla terrazza della tua case vacanze, la focaccia è una vera e propria istituzione. Rigorosamente bianca, con i pomodorini, alta e morbida. Un vero must have delle tue ferie in Puglia.
  • Burrata: la burrata è tipica delle Murge, soprattutto della zona di Andria. Questo formaggio fresco non ha bisogno di presentazioni, essendo uno dei prodotti italiani più esportati e apprezzati all’estero. Secondo la leggenda, la burrata nacque un po’ per caso in un’antica masseria di Andria, inventata da Lorenzo Bianchino. A causa di una forte nevicata, non potendo portare il latte in città, il signor Bianchino tentò di riciclare la panna che ne affiorava, racchiudendola in involucri di pasta filata. La burrata riscosse subito grande successo in città e il resto è storia.
  • Orecchiette con cime di rapa: le cime di rapa sono probabilmente la verdura più rappresentativa della Puglia. E nella loro variante più famosa, tipica della provincia di Bari, accompagnano le orecchiette fresche, a volte con l’aggiunta di acciughe o salsiccia.
  • Patate Riso e Cozze: anche conosciuta come Tiella, dal nome del tegame in cui viene preparata. La sua preparazione, seppur apparentemente semplice, è un vero e proprio rituale, ogni famiglia ha la sua ricetta e la custodisce gelosamente.
  • Cecamariti: uno dei piatti assolutamente da provare se sei in vacanza in Salento, insieme all’intramontabile Pasticciotto. In questo caso si tratta di una ricetta dalle origini antiche e contadini, a base di piselli, cime di rame e pane. Perché “Cecamariti”? Secondo la leggenda le donne preparavano questo piatto per ingannare i mariti che, come se “accecati” dalla sua bontà, non erano in grado di vedere quello che le mogli combinavano alle loro spalle…
  • Bombette pugliesi: specialità di carne della gastronomia pugliese, consistente in involtini di vitello ripieni di pancetta e caciocavallo, avvolti fino ad assumere il tipico aspetto di una bombetta.
  • Friselle: non c’è niente di più estivo di una frisella. Pane secco, di grano, bagnato e condito con pomodoro, aglio, olio e sale.
  • Fave e cicorie: una crema di fave che accompagna le cicorie selvatiche, erbette spontanee dal sapore amarognolo. Un piatto dal sapore particolare, buonissimo.

Scopri le migliori spiagge della regione

Se hai deciso di andare in vacanza in Puglia, probabilmente hai intenzione di goderti alcune delle coste e delle spiagge più belle d'Italia. Mare azzurro e limpido, sabbie bianche e calette da sogno caratterizzano la Puglia, che sia costa Ionica o Adriatica poco cambia. In quanto a spiagge, in Puglia avrai solo l'imbarazzo della scelta: ecco le migliori, secondo noi.

  • Baia dei Turchi: siamo poco prima di Otranto, per quello che è un vero e proprio gioiello salentino. Colori incredibili, con l'ocra della spiaggia su cui si staglia l'azzurro vivido del mare che, da queste parti, è sempre calmo e limpido. Probabilmente la spiaggia più bella della regione.
  • Torre dell'Orso: da sempre Bandiera Blu, la spiaggia di Torre dell'Orso è una mezzaluna tra due scogliere, caratterizzata da i due celebri faraglioni bianchi. Sabbie bianche, acque cristalline e grotte tutte da esplorare, per quella che è una spiaggia che non puoi perderti durante la tua vacanza in Puglia
  • Spiaggia di Manaccora: siamo nel Gargano, dove questa baia situata tra due promontori di roccia è una delle più famose e, ahimè, frequentate, specie in alta stagione. Una delle più adatte alle famiglie con bambini, con il fondale sabbioso che digrada lentamente, in totale sicurezza.
  • Marina di Pescoluse: la spiaggia di Pescoluse si trova nell'estremo sud della regione, consiederata una delle migliori della Puglia, con la sua langhezza di 5 chilometri. Per passeggiate indimenticabili sul bagnoasciuga, magari al tramonto, circondati da colori da sogno.
  • Torre Lapillo: incantevole spiaggia del Salento, Torre Lapillo è sicuramente una delle spiagge più belle del mondo. Un tappeto di sabbia bianchissima, dove troverai tratti liberi e attrezzati con tutti i servizi.
  • Porto Greco: parte della sua bellezza è data sicuramente dal fatto che raggiungerla non è facilissimo, con un parecchio lungo e piuttosto complicato che ti porterà ad apprezzare ancora di più questo paradiso, quando lo raggiungerai. No servizi, no bar, no lettini: solo tu e il mare, limpido e calmo, in un posto incantevole, non lontano da Vieste.

Arrivare e spostarsi lungo il tacco d’Italia

Gli aeroporti principali di Puglia sono quello di Bari e quello di Brindisi, seguiti da quello di Foggia, tutti e tre ben collegati con le città più importanti. Soprattutto l’aeroporto Karl Wojtyla di Bari, dal 2005, è stato rinnovato con collegamenti verso la città con autobus navetta e mezzi pubblici ed è lo scalo di numerose compagnie aeree, tra cui le principali low cost. Bari, inoltre, è anche il principale porto italiano sull’Adriatico. Sul territorio, inoltre, sono presenti diverse linee di autobus molto utili, così come linee ferroviarie che permettono di spostarsi piuttosto agevolmente tra le varie città e da una meta balneare all’altra. Il modo migliore però per esplorare in lungo e in largo la regione dalla tua casa vacanze in Puglia, alla ricerca dei borghi e delle calette più nascoste, è certamente noleggiare un’auto e partire alla scoperta di questa regione meravigliosa.