Case Vacanze a Gallipoli

Scelta di Case vacanze a Gallipoli

Affittare case vacanze a Gallipoli, significa soggiornare nella “Perla dello Ionio”. Con questo epiteto viene definita Gallipoli, il comune pugliese in provincia di Lecce. Gallipoli è bagnata dal mare ed è stata edificata su uno scoglio di origine calcarea.
Il suo fascino comincia dalla sua origine. La città si suddivide in due parti: il centro storico  (costituito da una piccola isola in mezzo al mare) e la città nuova (borgo) collegate tra la loro dal ponte seicentesco in muratura. Inizialmente il ponte era costruito in dodici arcate e terminava con un ponte levatoio in legno. Durante i secoli sono state apportate delle modifiche al ponte e oggi si presenta come una lunga strada puntellata da lampioni che gli conferiscono una suggestione romantica. 
 

Case vacanze e b&b a Gallipoli: informazioni

Dove affittare case vacanze a Gallipoli? Spaziosi appartamenti di tre stanze situati direttamente sul lungomare di Gallipoli oppure un bilocale molto carino situato nella zona del Lido di San Giovanni. Un'ardua scelta! 
Noi ti proponiamo 5 cose (assolutamente) da vedere e non lasciarti sfuggire a Gallipoli:

  1. Basilica Cattedrale di Sant’Agata. Conosciuta anche come Duomo di Gallipoli è dedicata ad Agata, la Santa della città. Si tratta di un luogo pieno di fascino storico e suggestivo perché all’interno sono custodite le teche con le reliquie di alcuni santi.
  2. Samsara Beach. Da vedere se ti piace ballare e divertirti. La location è unica e il lido è rinomato soprattutto per i suoi party e perché la sua consolle ospita dj famosi provenienti da tutto il mondo.
  3. Spiaggia Baia Verde. Una delle più amate dai frequentatori di Gallipoli. Bellissima! Sembra la foto di una cartolina. Qui il colore chiaro della sabbia si alterna con il verde intenso della vegetazione che la circonda.
  4. Castello di Gallipoli. Circondato quasi interamente dal mare. Maestoso ed imponente si trova nella parte del borgo della città. 
  5. Isola di Sant’Andrea. Si trova  a meno di 2 km dalla costa e fa parte del comune di Gallipoli. Non è abitata se non dalla presenza di un faro. Si può raggiungere con imbarcazioni che partono da Gallipoli durante i mesi estivi. 

Se decidi di affittare una casa vacanza a Gallipoli è perché quasi certamente ti piace il mare e la vita da spiaggia. Il comune di Gallipoli infatti è molto famoso per il suo mare e il suo litorale. Lido Conchiglie, Rivabella (a una manciata di chilometri da Gallipoli), Lido San Giovanni sono solo alcune delle località marittime più famose nella zona.
 
Ogni anno, soprattutto ad agosto, flotte di turisti provenienti da tutto il mondo decidono di trascorrere le loro vacanze a Gallipoli in b&b o appartamenti. I bed and breakfast hanno il vantaggio di avere la colazione inclusa e servizio in camera; quasi tutte le case vacanze includono optional come lenzuola e asciugamani.
 
 
 
 

Gallipoli, mare e spiagge

Le spiagge gallipoline si contraddistinguono perché sono spiagge basse e lunghissime intervallate da scogliere in mezzo al mare cristallino. Piccoli gioielli che si susseguono e conducono il turista in un viaggio lungo la costa. Uno di questi gioielli è il Parco Regionale Isola di Sant'Andrea - Punta Pizzo, una fitta pineta, un’area protetta di grande bellezza. 
E qui assolutamente da visitare il Lido Punta della Suina dove puoi godere di una piacevole giornata di sole e pranzare al bar gazebo. 
 
 
Se invece non rinuncia alle Maldive nemmeno in Puglia, allora devi esplorare Pescoluse, una delle spiagge più belle di tutto il Salento, caratterizzata da sabbia finissima e un mare a cinque stelle. Non dimenticare ombrellone, paletta e secchiello!
 
 

Booking Gallipoli e appartamenti per ferie

Per trovare case vacanze a Gallipoli ti basta un click. Noi confrontiamo i prezzi di case vacanze a Gallipoli Airbnb, appartamenti Booking, appartamenti Wimdu e case a Gallipoli su Homeaway. Ti verranno mostrate le migliori soluzioni in base alle tue esigenze. Viaggi da solo e vuoi un monolocale sul lungomare, oppure non rinunci mai alla compagnia dei tuoi (tanti) amici e preferisci un appartamento di 3 camere da letto situato in una posizione strategica vicino al mare? A te la scelta, a noi basta un click! 
Su Hundredrooms puoi trovare anche un'ampia scelta di proposte per alloggi last minute, dotati di tutti i comfort. Goditi la colazione nella terrazza con vista mare, rimani sempre collegato con il WiFi e sfrutta al meglio la vasca idromassaggio.
Gallipoli è famosa come meta turistica estiva, ma visto il clima mite si può continuare ad andare in spiaggia anche durante i mesi di settembre-ottobre.
 
 

24 case vacanze per viaggiare coi cani

80 convenienti case vacanze per la tua fuga romantica a Gallipoli

Gite di qualche giorno coi bambini in una di queste 48 case vacanze a Gallipoli

Come arrivare e cosa mangiare a Gallipoli

 
Ecco alcune informazioni preziose su come arrivare e cosa mangiare in questa splendida località el Salento.
Si può arrivare a Gallipoli in auto percorrendo l’autostrada fino all’uscita di Bari Nord, si prosegue poi per la superstrada fino a Brindisi e poi per Lecce. Infine si imbocca la strada statale 101 direzione Gallipoli.
Con trenitalia si può giungere fino a Lecce e qui prendere un treno delle Ferrovie del Sud Est e raggiungere Gallipoli. 
 
L’aeroporto più vicino è invece Brindisi Papola Casale (BDS). In questo caso si può utilizzare il servizio navetta fino a Lecce e da qui decidere se prendere un treno oppure un autobus. Quest’ultimi svolgono un servizio giornaliero.
Per ciò che riguarda la cucina tipica, il centralissimo Corso Roma puoi trovare diversi ristoranti e pizzerie per tutti i portafogli. Se invece preferisci il cosiddetto “mangiare da strada” allora puoi dirigerti verso il Lungomare Galilei e nel centro storico. Ma quali sono i piatti tipici della cucina di Gallipoli? La gastronomia di questa città si rifà alla cucina salentina, caratterizzata da piatti poveri e contadini preparati con ingredienti semplici ma genuini, come verdure e ortaggi. Ci sono però dei piatti davvero caratteristici, famosi  nelle tavole gallipoline, come per esempio la “scapece”, un pesce di piccole dimensioni fritto e marinato all’interno di botti in un preparato di mollica di pane, aceto e zafferano. Da leccarsi le dita!