Case Vacanze a Messina e provincia

Scelta di Case vacanze a Messina

Le case vacanze a Messina e provincia sono la meta ideale per chi è alla ricerca di un viaggio dai sapori autentici, che unisca la buona cucina (e il buon vino) alla natura e a spiagge incontaminate. Non da meno l’aspetto culturale, perché Messina, insieme ai suoi affascinanti comuni, ad esempio Giardini Naxos e Taormina, e alle belle isole Eolie, ha un ricchissimo patrimonio artistico-culturale.

Case vacanze e b&b in provincia di Messina

I b&b e le case vacanze a Messina, città dello stretto, sono il luogo perfetto per trascorrere giorni in pieno relax all’insegna del gusto, della continua scoperta e del divertimento. Ci sono soluzioni per tutte le esigenze. Per chi viaggia da solo o in coppia esistono bilocali e monolocali super accessoriati e confortevoli, oppure soluzioni più spartane ed economiche, pensate per chi intende la casa vacanze esclusivamente come luogo dove dormire e farsi la doccia. Sempre a proposito dell’ampia gamma offerta dagli appartamenti vacanze Messina e provincia, per chi si muove in gruppo o famiglie numerose, le ville e le antiche case in campagna sono un vero e proprio paradiso. Spazi immensi che possono essere sfruttati per prendere il sole, fare la siesta, e la sera festeggiare con una grigliata di prodotti tipici sotto le stelle...magari a bordo piscina! Non sono da meno rispetto a Messina le case vacanze Giardini Naxos e le case vacanze Taormina, dove la poesia regna sovrana. Se poi si pensa a Lipari, Panarea, e al resto dell’arcipelago delle isole Eolie, la voglia di fare subito il biglietto e partire è incontenibile.
Per arrivare a Messina in macchina dalla penisola basta imbarcarsi a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) e il viaggio è brevissimo. Per arrivare a messina in aeroporto si può volare sull’aeroporto di Reggio Calabria, che si affaccia sullo stretto e da cui Messina è davvero a qualche bracciata a nuoto, oppure, rimanendo sull’isola, si può arrivare a Catania Fontanarossa. Per chi preferisce il treno, la stazione di Messina è ben collegata con la penisola e con il resto della Sicilia. Esiste anche la possibilità di raggiungere la tanto sognata casa vacanza Messina in bus, grazie a una rete di linee che la mettono in connessione con il resto d’Italia. Per chi sceglie di arrivare via mare, il porto di Messina gode tutto l’anno di numerose rotte marine.
ll clima di Messina e provincia è mediterraneo. In estate le temperature possono essere molto alte, mentre gli inverni sono sempre miti. A seconda del periodo dell’anno si potranno scoprire aspetti diversi di questa fantastica terra. Eccetto in inverno, durante il resto dell’anno si può fare tranquillamente il bagno e godersi il mare e le spiagge dell’isola.

Messina e dintorni: Giardini Naxos, Taormina, Eolie...

Cosa vedere a Messina e dintorni? La provincia offre tantissimo, se si aggiunge cosa vedere a Taormina, Giardini Naxos e a cosa vedere alle Isole Eolie, il consiglio è cercare case vacanze Messina che prevedono una disponibilità di un mese! Evidentemente si può decidere di viaggiare in questa splendida terra solo per pochi giorni, e magari di dividere il viaggio in più viaggi, però la certezza è che una volta arrivati in Sicilia, non si vorrà più ripartire. Per tantissimi motivi. Uno fra tutti la Chiesa del Carmine. Imperdibile lo spettacolo dell’Orologio Astronomico del Duomo di Messina, ogni giorno a mezzogiorno, che vede puntualmente una folla di turisti e concittadini con il naso all'insù. È un calendario perpetuo, in cui i giorni sono indicati dall’angelo. A Giardini Naxos da vedere il Castello di Schisò, di epoca medievale. Poi ci sono la Nike di Kalkis e la Porta di Naxos, che simboleggiano i gemellaggi con la Grecia (Chalkis e le Isole Cicladi). Tempio Olimpico, la statua di Teocles (fondatore di Naxos) e il parco archeologico, e il Parco Apollo Archegeta, per gli appassionati di archeologia. Emozionante il monumento ai caduti della prima guerra mondiale.
Tra le chiese, Santa Maria della Raccomandata, Chiesa di San Pantaleo (architettura normanna). Lascia tutti a bocca aperta il Teatro Antico di Taormina, III secolo a.C. Sempre a Taormina ci sono le Naumachie, l’Odeon e la Domus San Pancrazio. Tappe obbligate il Duomo di Taormina, Corso Umberto I e Piazza IX Aprile, Palazzo Corvaja e Palazzo Duchi di Santo Stefano. Per chi decide di visitare le Isole Eolie, meravigliose isole vulcaniche, la cosa migliore è dedicare a ognuna una giornata, anche se esistono diverse formule che permettono di fare più isole in un unico tour. Il massimo è affittare una barca e girarle per qualche giorno in totale libertà.
Le spiagge Messina e provincia sono una più bella dell’altra.
A Giardini Naxos la spiaggia di Recanati e la spiaggia di San Giovanni, Porticciolo Saja e la spiaggia. Un posto incredibilmente unico è Isola Bella, a Taormina, isola-parco naturale, e Mazzarò. Esperienza emozionante e avventurosa, le Gole di Alcantara: consigliatissime!

I nostri partner per la provincia di Messina

Le case vacanze a Messina e provincia, così come i b&b, sono la soluzione per chi vuole risparmiare rispetto agli hotel, e godere della propria vacanza in totale libertà. Per prenotare il tuo alloggio a Messina e provincia usa Hundredrooms, che ti mostra le case vacanze Booking Messina, HomeAway Messina e Airbnb Messina. Il servizio messo a disposizione da questi nostri partner permette di prenotare in tutta sicurezza, grazie a metodi di pagamento sicuri e grazie alla possibilità di consultare le opinioni degli altri viaggiatori prima di scegliere la propria casa vacanze.

Ristoranti a Messina e provincia, cosa ordinare?

Cosa mangiare a Messina? La lista delle specialità gastronomiche dei ristoranti di questa provincia è lunghissima. Non sono pochi coloro che scelgono di affittare case vacanze a Messina e provincia proprio per godere della sua buona cucina. Per gli amanti dei sapori del mare c’è il pesce spada “a gghiotta” o in “sammurigghiu”. Per chi ama i piatti di verdura, da provare il maccu (crema di fave secche). Tra i dolci Nzuddi, biscotti di miele e mandorle, e la famosa pignolata. A Taormina si potrà gustare un’ottima “mpanada” di pesce spada, mentre alle Isole Eolie da provare gli spaghetti alla strombolana, o ai ricci di mare, il tortino di spatola e la caponata eoliana. Tra i dolci tipici si segnalano gli “spicchiteddi”. A Giardini Naxos, sarde, pistacchi, mandorle e arancini. Oltre a cassate e cannoli, tutti prodotti tipici della Sicilia, da accompagnare con i pregiati vini dell’Etna.