Case Vacanze sul mare in Calabria

Case e Appartamenti in Calabria

Trova appartamenti e case vacanze economiche in Calabria

Stai cercando un appartamento o una casa vacanze in Calabria sul mare? Sei nel posto giusto! Qui troverai, in una sola pagina, tutte le offerte di case vacanze in Calabria. Confronta, trova le offerte più economiche e prenota subito! Facile vero? Bastano pochi click per trovare le case vacanze a prezzi vantaggiosi !Una regione spettacolare, sulla punta dello stivale, divisa tra mare cristallino e paesaggi montani suggestivi. Una terra tutta da scoprire e per farlo in piena libertà non c’è soluzione migliore di prendere un appartamento in affitto in Calabria. Scopri la spettacolare Costa Tirrenica, con posti meravigliosi come Diamante, Scalea, Praia a Mare, Pizzo Calabro, in un rincorrersi continuo di falesie e grotte. Oppure scegli un appartamento sul mare sulla Costa Ionica, per godere della Costa degli Aranci, di Copanello, di Le Castella e di altre splendide località balneari. E poi tutto l’entroterra, con i suoi altopiani e i suoi borghi dalle tradizioni antichissime, e le città, in particolare la splendida Reggio Calabria, con il suo lungomare e i Bronzi di Riace. Come fare per assicurarsi di trovare case vacanze in Calabria economiche? Dovrai semplicemente inserire le date e il numero di persone del tuo viaggio in Calabria. Ti mostreremo tutte le offerte dei siti di affitti più famosi del web, su un’unica pagina: non dovrai più, quindi, saltare confusamente da una pagina all’altra alla ricerca delle offerte più convenienti. Confronta i prezzi e filtra le offerte in base ai tuoi servizi preferiti: case sul mare, con piscina, con colazione inclusa, con wi-fi e tanto altro. Scegli la soluzione perfetta per te e il gioco è fatto! Allora? Che aspetti? Sei pronto per la tua vacanza alla scoperta della Calabria? A trovare un alloggio, nel frattempo, ci pensa Hundredrooms.

Scopri la Costa Ionica e la Costa Tirrenica

La Calabria è senza dubbio una delle regioni più belle d’Italia, grazie alla diversità del suo territorio, bagnato da due mari, con paesaggi unici che alternano la costa alla montagna. Insieme a Campania, Puglia e Sicilia, questa regione è la regina del sud in quanto a turismo. Sono sempre di più i viaggiatori che scelgono la Calabria per le loro vacanze estive, complice anche un sistema di trasporti in continuo miglioramento, e la Calabria ben risponde con un’ampia varietà di alloggi turistici, distribuiti tra le sue città più importanti, come Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, i suoi splendidi borghi e le sue località balneari. La costa della Calabria, vera e propria penisola nella penisola, è lunga 800 chilometri e costituisce più del 10% dell’intero patrimonio costiero italiano. Chi cerca una casa sul mare in Calabria per le proprie vacanze estive si trova sempre davanti a un dilemma: Costa Ionica o Costa Tirrenica? Su quale lato costiero calabro conviene cercare un alloggio? Scelta ardua, in quanto entrambe le coste sono ricche di posti meravigliosi. Ecco qualche piccolo consiglio:

  • Costa Tirrenica: una casa vacanza sulla Costa Tirrenica ti permetterà di vivere da vicino località come Capo Vaticano, Tropea e Pizzo Calabro, località storicamente importantissime per il turismo Calabro. Questo lato di costa è prevalentemente roccioso, dove le scogliere si alternano a tratti di sabbia bianca. Tra i posti più belli da visitare sulla Costa Tirrenica in Calabria ricordiamo Scalea, Palmi, Praia a Mare, Diamante, perla della cosiddetta Riviera dei Cedri, e Scilla, luogo di Omerica memoria perché qui, come narra l’Odissea, albergava un mostro marino che terrorizzava le navi.
  • Costa Ionica: alloggiando sulla Costa Ionica calabra potrai visitare posti come la Costa dei Gelsomini, la Riviera più a sud dell’Italia, chiamata anche “Fiore d’Italia”. Tra le località balneari più pittoresche ricordiamo Locri, Roccella Ionica, porto turistico ideale per delle vacanze al mare, la splendida Cirò Marina, Isola di Capo Rizzuto e Cariati. E poi Soverato e Le Castella,Spiagge sabbiose, bianche e località a picco sul mare: questo, e non solo, è la Costa Ionica calabra.
  • La Sila: se invece sei alla ricerca di qualcosa di diverso di una semplice vacanza al mare, allora perché non cercare un appartamento sulla Sila? Altopiano splendido, tra il verde dei suoi boschi e l’azzurro dei suoi mari in lontananza. L’altopiano è diviso in tre parti: Sila Greca, Sila Piccola e Sila Grande. Costituisce, inoltre, il più vecchio parco nazionale della Calabria. Gli amanti del trekking e della montagna non possono lasciarsi sfuggire questo territorio meraviglioso, vero e proprio patrimonio italiano.

Il momento migliore per una vacanza in Calabria

La Calabria è una regione per tutte le stagioni, fantastica sempre e che ha sempre qualcosa da offrire. Dagli impianti sciistici invernali alle spiagge delle località balneari in estate. Ideale per una vacanza rilassante in famiglia o con amici, ma anche, perché no, per un tour in auto alla scoperta di tutte le bellezze e i segreti che questa terra nasconde. Se quello che cerchi è una casa in affitto al mare, per godere delle spiagge e del mare cristallino della Calabria, allora il consiglio è sempre quello, quando possibile, di preferire la bassa stagione estiva. A settembre ad esempio, i prezzi medi degli appartamenti in Calabria calano del 50% rispetto ad agosto e anche la disponibilità è più elevata. Le temperature della costa calabra, inoltre, permettono senza problemi di fare il bagno a partire da maggio e fino a ottobre inoltrato. Ogni momento è quello giusto per una vacanza in Calabria, anche grazie ai tanti eventi che animano la regione, come il Festival del Peperoncino, re della gastronomia calabra, a settembre, il Reggio Calabria Filmfest a inizio marzo, il Kaulonia Tarantella Festival a luglio e il Magna Grecia Film Festival. Ti consigliamo, comunque, di riservare il tuo alloggio con buon anticipo, per essere sicuro di trovare sempre le offerte più convenienti.

Case vacanze per tutta la famiglia

Case vacanze con animali ammessi

Case vacanze per due persone

Reggio e altri posti da non perdere

La Calabria è uno splendido intreccio di culture dalla storia centenaria. Oltre alle spiagge caraibiche, in Calabria potrai visitare alcune città dai centri storici meravigliosi e dal patrimonio artistico notevole, dai resti della Magna Grecia ai romani e bizantini.

  • Reggio Calabria: sulla punta estrema dello stivale troviamo Reggio. Non è il capoluogo della regione ma ne è certamente una delle città più rappresentative e belle. Il suo lungomare Falcomata è stato definito da D’Annunzio come il chilometro più bello d’Italia. E poi il Museo Archeologico, dove sono conservati ed esposti i Bronzi di Riace, opera meravigliosa che lascia increduli. Il simbolo della città, però, è certamente il Castello Aragonese di cui conserva le due torri al centro dell’attuale piazza. Se sei in ferie in Calabria, una visita alla città dello stretto è più che consigliata.
  • Catanzaro: capoluogo di provincia della Calabria, Catanzaro conserva una lunga storia, di cui le costruzioni del suo centro storico ne sono testimonianza. Domina il golfo di Squillace, era anticamente conosciuta come città delle tre “v”: “v” di San Vitaliano, di vento e di velluto, materiale che costituiva, fin dai tempi dei bizantini, una produzione importante per Catanzaro.
  • Cosenza: una delle città più belle della regione, soprattutto per quanto riguarda la sua parte antica, la cosiddetta “Cosenza Vecchia”. Nucleo storico della città, con vicoli stretti e tortuosi tra i quali appaiono a sorpresa palazzi signorili. Una cittadina che merita almeno una visita durante il tuo soggiorno calabrese.
  • Lamezia Terme: sede dell’aeroporto internazionale, è un comune formato tre cittadine unite insieme, famoso per le sue botteghe del ferro battuto. È possibile visitare i centri storici dei tre antichi comuni Nicastro, Sambiese e Santa Eufemia. A Santa Eufemia, per altro, sono presenti i resti dell’Abbazia dove si dice si trovasse l’antica città greca di Terina.
  • Tropea: cittadina balneare, famosa per le sue spiagge scenografiche, poste sotto il costone di roccia su cui sorge la città, e le cipolle rosse. È da sempre una delle località più gettonate dal turismo balneare.
  • Crotone: una delle province calabre, situata sulla costa ionica. Pitagora vi fondò una delle principali scuole del pensiero. Il suo centro storico è caratterizzato da un labirintico intreccio di vicoletti intorno al Duomo: da vedere.
  • Isola di Capo Rizzuto: no, non si tratta di un’isola. Isola di Capo Rizzuto è una splendida cittadina situata a 4 chilometri dal mare, su un promontorio lungo il versante orientale della Calabria. Tra le sue frazioni, vi consigliamo di visitare Le Castella, famosissima località balneare calabrese.
  • Capo Vaticano: località a strapiombo sul Mar Tirreno e da sempre una delle mete preferite dei turisti. Separa il Golfo di Santa Eufemia da quello di Gioia Tauro e le sue spiagge bianche e sabbiose, insieme alle calette spesso solo raggiungibili via mare, ti conquisteranno!
  • Pentedattilo: è un altro dei particolari borghi abbandonati della Calabria. Oggi vi svolgono molti festival e attività artistiche.
  • Soverato: pittoresca cittadina della costa ionica, definita anche “perla dello Ionio”, soprattutto grazie ai suoi panorami affascinanti. Da vedere il suo centro storico, le spiagge della Baia di Soverato, il Duomo e il giardino botanico Santicelli.
  • Gerace: piccola cittadina dell’Aspromonte che offre uno splendido panorama del mar Ionio e su gran parte della Locride. Cittadina graziosa, di origine medievale, dal centro storico molto interessante. Da visitare anche la Prigione dei cinque martiri, risalente al 1054.
  • Stilo: borgo risalente alla Magna Grecia, poco distante da Gerace. Conserva ancora oggi una chiesa definita la Cattolica, la cui architettura evoca influssi orientali.
  • Isola di Dino: di fronte a Praia a Mare, è una delle mete preferite degli escursionisti che amano circumnavigarla in motonave. Famosa soprattutto per le sue grotte: quella del Monaco (chiamata così perché ha la forma di un monaco in preghiera) quella delle Sardine e la Grotta Azzurra.
  • Corigliano Calabro: cittadina sul mare famosa soprattutto per il suo Castello Ducale. È uno dei castelli più belli d’Italia e dalla sua torre altissima il panorama è stupendo.
  • Paesi albanesi: sono i paesi della cosiddetta Arberia, dove i migranti albanesi che raggiunsero l’Italia nei secoli passati (in particolare a partire dal 400) hanno mantenuto le loro tradizioni. Sono molto interessanti da visitare e si trovano in prevalenza nella provincia di Cosenza.
  • Bova Superiore: uno dei borghi più belli d’Italia, tra giardini e palme, su un picco roccioso. Dalle origini antiche, la leggenda narra che questo borgo venne costruito da una regina armena che portò il suo popolo sul Monte Vùa dove si portavano i buoi al pascolo: da qui il nome Bova Superiore.
  • Roghudi: è uno dei famosi “borghi fantasma” dell’Aspromonte, abbandonato negli anni settanta a causa di un’alluvione. Oggi è visitabile, per un’esperienza suggestiva, grazie soprattutto alla sua posizione particolare.
  • Pizzo Calabro: a picco sul mare, questo borgo si trova incastonato su uno sperone di roccia. Una passeggiata serale tra le vie del centro non può che concludersi con un buon gelato. In particolare, Pizzo è la patria del tartufa, gelato alla nocciola con cuore di cioccolato fuso. Un’esperienza sensoriale indescrivibile.
  • Cirò Marina: famosa località balneare della Calabria Ionica, famosa anche per il suo vino: consigliatissimo un tour delle sue cantine.
  • Roccella Jonica: centro balneare principale della meravigliosa Costa dei Gelsomini, in provincia di Reggio Calabria. Nel 2016 si è aggiudicata la bandiera blu per le sue acque cristalline. Più che meritata!

Sapori forti e decisi: scopri la gastronomia calabra

Andare in vacanza in Calabria significa anche scoprire la sua meravigliosa cucina. Stretta com’è tra i due mari, la Calabria custodisce un patrimonio gastronomico non indifferente, di origine antichissima. Lascia stare la dieta e goditi le vacanze, per vivere un’esperienza calabrese al 100%. Ogni zona, ogni città e ogni borgo ha le sue specialità. A Tropea, ad esempio, vedrai cipolle rosse in ogni dove, quasi ad adornare il paese. Nei piatti, poi, questa cipolla è dolce come non mai. Famosissima anche la ‘Nduja, tipica soprattutto di Spilinga, il salame piccante morbido, tutto da spalmare sulle bruschette per un aperitivo o una merenda dei campioni. Capitolo primi piatti: la Calabria è la patria della pasta fatta in casa: gnocchi, strozzapreti e i famosissimi maccheroni col ferretto. Spesso le pietanze sono arricchite di abbondante peperoncino, vero re della cucina calabra: famosissimo quello di Soverato. La zona di Reggio Calabria, invece, è l’unica parte del mondo in cui cresce il Bergamotto, mentre tutta l’area dell’Aspromonte produce formaggi incredibili, come il caciocavallo. In quanto ai dolci, ricordiamo i Mosticcioli, la Pitta ‘mpigliata, le crocette e lo splendido Tartufo di Pizzo Calabro, un gelato di cui ti innamorerai. Uno dei ricordi più dolci che ti resterà della tua casa vacanze in Calabria. Buone vacanze!