Palma di Maiorca appartamenti

Case vacanze a Palma di Maiorca

La tua casa vacanza a Palma di Maiorca

Stai cercando appartamenti economici a Palma de Maiorca per le tue vacanze? Sei nel posto giusto: confrontiamo tutte le offerte dei siti di affitti più famosi del web su una sola pagina. Trova subito la tua casa vacanza a Palma! Potrai prenotare un appartamento sul mare a Palma di Maiorca a partire da 20€ a notte! Il capoluogo delle Baleari ti aspetta, con le sue spiagge e il suo mare cristallino. Preparati a passeggiare nel suo meraviglioso centro storico, dalle influenze arabe. Una casa vacanze a Palma di Maiorca è la scelta ideale , permettendoti di godere in piena libertà delle sue bellezze, come il Castello del Belvedere e la Cattedrale di Santa Maria, che si specchia nel lago artificiale Parc de la Mar creando un gioco di colori davvero imperdibile, specie al tramonto. Oppure, perché no, scegli un alloggio nei pressi di S’Arenal o un appartamento a Cala Estancia, per vivere a due passi da due delle spiagge più belle delle Baleari. Tutto quello che devi fare è inserire le date e il numero di persone. In pochi secondi ti mostreremo tutti gli appartamenti vacanze a Palma di Maiorca presenti sul web, in un’unica pagina, senza dover diventare matti saltando confusamente da una pagina all’altra. Allora, sei pronto? Il tuo appartamento a Palma ti sta aspettando!

Scopri la capitale delle Baleari

Palma di Maiorca è la capitale dell’isola di Maiorca, la più grande delle Baleari. Insieme alle sue sorelle minori Formentera, Minorca e Ibiza, Palma è una delle destinazioni estive preferite dai turisti di tutta Europa, soprattutto italiani, inglesi e tedeschi. Un’isola incredibile, dove le spiagge paradisiache convivono con paesaggi di montagna: i borghi, i cosiddetti “pueblos”, della Sierra della Tramontana sono tra i più belli di tutta la Spagna. E Palma, il centro più grande dell’isola, è il posto ideale dove alloggiare per andare alla scoperta di Maiorca e delle sue bellezze. Spiagge, divertimenti e vita notturna: a Palma non ci si annoia mai. Ma in quale zona della città è meglio alloggiare? Dove dormire a Palma di Maiorca? Ecco qualche consiglio:

  • Centro storico: una casa vacanza in centro a Palma è perfetta per respirare l’autentica atmosfera di questa città che, in estate, viene letteralmente presa d’assalto dai turisti, ma che non smette di esistere durante l’anno. Anzi, la cultura maiorchina è molto particolare e qui, tra i vicoli del centro, Plaza Mayor, Plaza de la Merced e il Mercat de l’Olivar, è molto probabile che sentirai parlare maiorchino, il dialetto di origine catalana che si parla sull’isola.
  • Sa Gerreria: è la parte più antica del “casco antiguo”, tra stradine labirintiche ed edifici antichi, questa è la zona ideale dove cercare un appartamentino per le vacanze se quello che cerchi è vivere un’esperienza maiorchina autentica. Sono tantissimi i bar dove bere qualcosa e mangiare qualche “pincho”, piccole bruschette di pane con diversi condimenti.
  • Santa Catalina: se sei in cerca di divertimento, un appartamento vacanze a Santa Catalina è quello che fa per te. È qui che si concentra gran parte della vita notturna di Palma di Maiorca, ideale per un aperitivo o un drink serale, passeggiando per le sue stradine.
  • Borne-Jaime: una delle zone più cool di Palma. Il Passeig de Borne è la passeggiata più famosa della città, dove boutique e negozi di lusso si alternano a deliziose botteghe artigiane e tipici tapas bar. Alla fine della strada, inizia l’Avenida, la via dello shopping più famosa.
  • El Arenal: è la zona preferita soprattutto dai turisti tedeschi. Situato a sud di Palma, è ben collegato con l’aeroporto e questo distretto di Palma, in realtà comune a sé, dispone di un’ampia scelta di alloggi, anche se non sempre economici.
  • Magaluf: le vacanze a Magaluf sono l’ideale per chi cerca divertimento sfrenato, specie durante i mesi estivi. Se invece cerchi una vacanza tranquilla e rilassante, ti conviene scegliere un’altra zona: qui non si dorme mai!

Il momento migliore per una vacanza sulla Isla

Ogni anno Palma richiama visitatori da tutto il mondo ed è una delle mete preferite soprattutto di inglesi, tedeschi e italiani. Le sue strade e le sue spiagge possono essere molto affollate durante l’alta stagione, corrispondente principalmente con il mese di agosto. Ecco perché, qualora ne abbiate la possibilità, vi consigliamo di visitare Maiorca in bassa stagione. Da maggio alla tramontana si sostituisce la brezza, molto apprezzata per dare sollievo dalle alte temperature estive. La stagione estiva, inoltre, da queste parti ha una coda molta lunga, con gli stabilimenti che spesso arrivano ad essere aperti anche a novembre, con temperature che superano i 20 gradi. Nella bassa stagione, inoltre, i prezzi scendono di circa il 40% e non sarà difficile trovare appartamenti vacanza a Palma a partire da 20€. Ad ogni modo, rispetto alle altre località delle Baleari, Palma non muore mai:  durante tutto l'anno non mancano le feste, le serate e gli appuntamenti durante i quali la città si anima e le sue strade si popolano di gente. Ad esempio, gennaio è il mese della Festa di San Sebastian, patron della città: concerti, festeggiamenti e barbecue colorano le strade di Palma per uno dei weekend preferiti da maiorchini e non. Altra festa molto importante è la giornata delle Isole Baleari, a marzo. Insomma, ogni momento è buono per una vacanza a Palma.

Case vacanze per famiglie

Case vacanze per due persone

Le spiaggie più belle vicino alla città

L’isola di Maiorca è famosa per le sue spiagge: sabbia bianca, calette rocciose, lunghe distese o a picco sul mare. La costante è solo una: un mare trasparente e pulito, dall’acqua caldissima nei mesi estivi. Il nostro consiglio è di noleggiare un’auto per poter percorrere in lungo e in largo l’intera isola e imbattervi nelle sue spiagge più famose. Alcuni nomi? Es Trenc, probabilmente la più incantevole di tutte, Cala Esmeralda, le spiagge del parco di Mondragò, Alcudia, Formentor, Cala Figuera, Cala Agulla, e tante altre calette nascoste che vi sorprenderanno. Sul nostro blog troverai tutte le informazioni riguardo le migliori calette di Maiorca e come arrivarci. Ad ogni modo, anche a pochi passi da Palma città ci sono alcune spiagge molto belle, adatte a tutti e spesso raggiungibile con l’autobus.

  • Es Trenc: probabilmente la spiaggia più bella dell'isola. Situata a pochi chilometri da Palma, facilmente raggiungibile anche in autobus (la fermata è a soli 200 metri dalla spiaggia), Es Trenc è un vero e proprio paradiso caraibico. Acque cristalline, infinite sfumature di azzurro, sabbia bianchissima. Lunga due chilometri ma larga solo 20 metri, questa spiaggia è una delle preferite dai turisti, in alta stagione può risultare affollata.
  • S’Arenal: è la spiaggia più grande di Palma, lunga oltre 4 chilometri. Ogni anno riceve la Bandiera Blu (meritatissima) per la limpidezza delle sue acque. Per i più piccoli è presente un parco acquatico con molte attrazioni: Aqualand El Arenal.
  • Can Pastilla: una delle spiagge più belle di Maiorca, caratterizzata da sabbia bianchissima. Molto attrezzata e piena di ristoranti e locali.
  • Cala Blava: una delle spiagge preferite dai locali. Non è raro, nel periodo estivo, vedere ragazzi e ragazzi di Palma che, dopo scuola o lavoro, raggiungono questa caletta per rilassarsi. Non male è? Un posto tranquillo e familiare, raggiungibile dal centro con l’autobus 23.
  • El Delta: parte di costa rocciosa che crea piscine naturali, il paradiso per chi ama lo snorkeling.
  • Cala Comptessa: una delle spiagge più belle nei dintorni di Palma, facilmente raggiungibile in autobus con il numero 3 in direzione Illetas. Si tratta di una piccola caletta di spiaggia bianca, dall’acqua color turchese. Uno spettacolo. È una spiaggia libera, quindi non è raro che sia utilizzata anche dagli amanti dell’abbrozzantura integrale e da chi pratica il nudismo.
  • Calò des Grells: si trova di fronte al centro commerciale di Porto Pi, molto vicina al castello di San Carlo, un luogo molto bello da visitare. Molto vicino a Palma, è una delle spiagge preferite da chi ama le immersioni.
  • Cala Fornells: si raggiunge facilmente con l’autobus numero 102 (direzione Port d’Andratx). È una delle spiagge più frequentate e, soprattutto in alta stagione, potrebbe essere un po’ affollata nei giorni di punta.

La Cattedrale e altri monumenti imperdibili

Tuttavia, quest’isola non è solo sole, mare e spiagge. La bellezza di Maiorca sta proprio nel riuscire a concentrare su una superficie modesta una grande varietà di territorio, dal mare alla montagna, passando per i centri cittadini. Una caratteristica che attira ogni estate migliaia di turisti, pronti a godere delle tante alternative che Maiorca offre: sport, soprattutto mountain bike, spiagge, cultura e vita notturna. Le case in affitto a Palma sono la soluzione ideale per esplorare in totale libertà l’isola e la città stessa. Di fatto, Palma è una delle mete preferite del turismo italiano (oltre che tedesco e inglese). Ecco a te qualche consiglio riguardo alcuni luoghi e attrazioni imperdibili nella città di Palma:

  • Cattedrale di Santa Maria: è il monumento più noto e più fotografato della città, grazie alla sua maestosità e alla sua posizione. Questa cattedrale, infatti, si affaccia letteralmente sul mare e si specchia nel lago artificiale posto tra essa e la costa, il cosiddetto Parc de la Mar. Lo stile architettonico è il cosiddetto gotico mediterraneo e il segno distintivo di questa cattedrale è sicuramente il suo gigantesco rosone. La sua cupola è alta 44 metri e, tra le chiese gotiche, è seconda solo alla cattedrale di Beauvais e al Duomo di Milano.
  • Palazzo dell’Almudaina: si trova di fianco alla Cattedrale ed è la residenza del re di Spagna quando è in visita nell’Isola (capita spesso durante l’estate). Come altre costruzioni della città, venne costruito sul sito di un precedente edifico arabo.
  • Castello di Bellver: uno dei simboli di Palma, questo castello, posto su un’altura appena fuori dal centro, domina la città. È uno dei pochi esempi esistenti di castello in stile gotico catalano e pianta circolare e nel corso della sua storia è stato prima residenza reale e poi prigione: soluzione perfetta, data la difficoltà a orientarsi al suo interno.
  • Mercat de l’Olivar: in pieno centro, un mercato coperto coloratissimo dove trovare ogni tipo di alimento, specialmente frutta, verdura e pesce. Ottimo anche per uno spuntino o un aperitivo, dove assaggiare empanadas, pesce freschissimo (anche sushi) e, a dire di molti, il miglior Frito Mallorquin che potrai trovare in città!
  • La Llotja: ospita mostre molto interessanti e, posta sul lungomare, è un esempio di architettura gotica a carattere non religioso. In passato era sede della borsa.
  • Fondazione Joan Mirò: situata fuori dal centro di Palma, era un tempo la casa-studio del pittore e oggi mostra una collezione di più di 5000 opere.
  • Basilica di San Francesco: un tempo luogo religioso più importante della città, è caratterizzata da un chiostro molto particolare, realizzato in stile gotico e popolato da alberi di arance e limoni.
  • Es Baluard: museo di arte moderna e contemporanea, a due passi dal Barrio si Santa Catalina. Una visita è più che consigliata!
  • Acquario di Palma: a sud della città, è uno degli acquari più grandi d’Europa. Il costo di ingresso si aggira intorno ai 20€ per gli adulti e 14 per i minori. Molto interessante per i più grandi, divertentissimo per i bambini. Consigliato.

Come arrivare e muoversi a Palma

Una volta arrivati all’aeroporto di Son San Juan non sarà difficile raggiungere il centro città: l’autobus numero 1 farà al caso vostro, la corsa costa 5 euro. Una volta arrivati in città, il modo migliore per scoprire ogni angolo e ogni segreto di Palma e per godere della sua atmosfera è… camminare! Il centro storico non è molto grande, in 20 minuti si attraversa completamente. Tutta la città, inoltre, è attraversata da una pista ciclabile e a Palma è molto facile trovare una bici a noleggio a prezzo contenuti. Pedalare sul lungomare è fantastico e potrete farlo anche nelle ore serali, più fresche, perché è tutto sempre illuminato, una caratteristica che piacerà molto anche agli amanti dello sport e in particolare ai runners. Raggiungere le spiagge e le altre bellezze dell’isola è abbastanza semplice grazie al trasporto pubblico, treni e autobus, molto efficienti. Certo è che il modo migliore per raggiungere le spiagge, specie quelle più nascoste, è noleggiare un’auto o una moto, per godere a pieno della libertà di poter esplorare ogni angolo di quest’isola fantastica direttamente dal proprio appartamento vacanze a Palma. Allora, sei pronto a partire?