Hundredrooms logo

Case e Appartamenti Vacanze a Lanzarote

Top Alloggi Vacanze Lanzarote

Alloggi Vacanza sull'isola di Lanzarote

Stai cercando appartamenti e case vacanza Lanzarote? Clicca qui! Su Hundredrooms troverai su una sola pagina tutte le offerte del web di affitti a Lanzarote! Se sei alla ricerca di case vacanze a Lanzarote, qui potrai confrontare facilmente le offerte per trovare gli affitti a Lanzarote più economici! Che aspetti? Lanzarote ti aspetta, un'isola fantastica. Isola vulcanica, nel pieno del Parco Nazionale di Timanfaya. Le sue spiagge tropicali, i suoi oltre 30 vulcani attivi, un sogno per gli amanti del trekking. E poi rocce a picco sul mare, laghi e percorsi sotteranei. Cerca subito gli appartamenti vacanze a Lanzarote più economici del web e preparati a una vacanza unica! Quest'isola è una delle mete turistiche più attrezzate in quanto a strutture e alloggi turistici: comparando tutte le offerte dei siti più famosi, comodamente, su un'unica pagina, potrai essere sicuro di trovare in ogni momento la soluzione perfetta per le tue vacanze. Come fare? Semplice! Inserisci il numerod di persone e le date del tuo viaggio. In pochi istanti ti mostreremo tutte le offerte di case vacanze a Lanzarote. Filtrale in base ai tuoi servizi preferiti: case con piscina, con wi-fi, colazione inclusa, animali ammessi e tanto altro. Confronta i prezzi, trova la soluzione giusta per te e... il gioco è fatto! Con pochi click potrai prenotare la tua casa vacanza a Lanzarote e preparati a partire! Allora, sei pronto? A trovare il miglior alloggio possibile, nel frattempo, ti aiuta Hundredrooms!

Cosa vedere a Lanzarote

  • Parco Nazionale di Timanfaya: dichiarato PArco Nazionale il 9 agosto 1974 e con più di 50 chilometri quadrati di estensione, è sicuramente la zona più famosa dell'isola. Al suo interno contiene più di 25 vulcani, dei quali alcuni sono ancora in attività. Tra questi i più famosi sono le Montagne del Fuoco.
  • Montagne del Fuoco: nel cuore del parco, sono le più emblematiche e famose. Sono piuttosto recenti, essendo nate nel 1700 in seguito a varie eruzioni vulcaniche. Sono montagne bellissime, una vera opera d'arta naturale, con il loro colore ocra che è qualcosa di unico.
  • Lago Verde: anche conosciuto come Charco de lo Clicos. Mescola il nero del paesaggio vulcanico con il verde delle sue acque, per un gioco cromatico al quale vale la pena assistere. Perché verde? Perché al suo interno è presente un'alga particolare!
  • Los Hervideros: piuttosto vicino al lago verde, questo spazio naturale è una delle aree più belle dell'isola. Scogliere e grotte di lava sui quali si staglia la furia dell'oceano, dando vita a uno spettacolo unico.
  • Monumento Natural de La Corona: la sua origine risale a circa 21.000 anni fa. Con più di 600 metri di altezza è uno dei paesaggi più belli dell'isola, estendendosi dalla sua base fino alla costa. L'ultima parte è sommersa ed è conosciuta come il Tunnel di Atlantide.
  • Jameos del Agua: opera naturale e artistica di Cesar Manrique,l'artista canarino più famoso. La natura si fonde con l genio in questo complesso di grotte sotterranee createsi circa 3000 anni fa. Al suo interno, l'artista ha iniziato un'opera di fusione con l'installazione, in questo particolare territorio, di un Giardino Botanico, un Audituorium e altre strutture.
  • Arcipelago Chinijo: gruppo di piccole e meravigliose isole, poste a nord-est di Laznarote, di fronte alla costa del Marocco. Il nome deriva dal termine locale Chinijo che significa "piccolo". A dividerle da Lanzarote c'è El Rìo, una sorta di fiume, che è un a zona dal grande valore archeologico
  • Playa de Famara: capitolo spiagge, la Plata de Famara è una delle più belle e grandi dell'isola. Con un'estensione di 6 chilometri dà vita a un impressionante paesaggio dall'alto valore naturale ed estetico. Offre inoltre una visto incredibile sull'arcipelago ed è ideale per gli amanti del surf.
  • Playa del Caletòn Blanco: è la spiaggia del piccolo borgo di Orzola. Lunga circa 250 metri questa spiaggia è famosa per la sua sabbia bianca e fina. È spesso affollata, specie in alta stagione, ma può valere la pena trascorrere una giornata qui.
  • Playa de Guacimeta: una delle spiagge più spettacolari di Lanzarote, posta nei pressi dell'aeroporto. Ha un'estensione di un chilometro circo e la sua sabbia è dorata.
  • Playa La Arena: vicino Playa Quemada, è una delle famose spiagge nere delle Canarie, con il colore scuro della sabbia che deriva dall'attività vulcanica. Intorno alla spiaggia si ergono alte pareti rocciose che proteggono la playa dai venti.
  • Playas de Papagayo: nella zona di Playa BLanca, si tratta di un insieme di piccole calette di sabbia dorata. Con i suoi 2 chilometri e oltre di estensione, quest'area di costa è composta da Playa Mujeres, El Papagayo, Puerto Muelas, El Pozo e la Caleta del Congrio. Tra una caletta e l'altra ci sono dirupi spettacolari, a completare un paesaggio che è tra i più belli dell'isola.
  • Ermita de la Virgen de los Dolores: santuario molto interessante che, secondo la leggenda, venne eretto in onore alla Maria Addolorata dopo che gli abitanti, durante un'eruzione fortissima, posizionarono un'immagine della Madonna davanti al fiume di lava che, subito dopo, si fermò.
  • Castello di San José: attualmente è sede del Museo Internazionale di Arte Contemporanea. In passato era un'antica fortezza, costruita tra il 1776 e il 1779. Si trova nei pressi della costa di Arrecife e fu concepito come baluardo difensivo contro gli attacchi dei pirati, molto frequenti.
  • Castello di Santa Barbara: non molto lontano dal precedente, visitare questo castello è molto interessante perché al suo interno si trova il Museo della pirateria, uno dei patrimoni storici di Spagna.
  • Monumento al Campesino: fu costruito come omaggio al duro lavoro della comunità contadina di Lanzarote. Disegnato da Cesar Manrique, è un modo molto interessante per scoprire la storia e la tradizione della vita contadina delle Canarie.

Il momento migliore per Lanzarote

La temperatura a Lanzarote ha una media annua di 21°, che rende l'isola un vero paradiso in ogni momento dell'anno. L'alta stagione comprende, come sempre, i mesi di luglio e agosto, il periodo più caro dove cercare un alloggio per le proprie vacanze. Per risparmiare, pensa alla bassa stagione che, da queste parti, consiste praticamente in tutto il resto dell'anno. Non solo snorkeling e surf, ma anche trekking, escursionismo, oltre che turistmo culturale e gastronomico, fanno di Lanzarote un'isola sulla quale, credici, non ci si annoia mai! Basta pensare al Parco Nazionale di Timanfaya, che offre alcuni tra i percorsi di trekking più incantevoli e sorprendenti. Dall'altra parte, il Castello di San Gabriele e le feste tradizionali come la "Virgen de los Dolores", patrona dell'isola celebrata ogni 15 settembre, ti permetteranno di conoscere da vicino la tradizione e la storia di Lanzarote. Senza dimenticare la cucina, con specialità di pesce come il famoso Sancocho o il Salpicòn di Polpo, le tipiche Papas Arrugadas e tanto altro. Insomma, Lanzarote ha tanto da offrirti, sempre, e proprio per questo visitare l'isola lontani dall'alta stagione può essere un'opzione molto più economica e davvero interessante. Tra novembre e marzo, ad esempio, è facile trovare appartamenti vacanza risparmiando fino al 60% rispetto all'estate. Non male, no?

Case vacanze per tutta la famiglia

Case vacanze che ammettono animali

Case vacanze per due persone

Posti economici dove dormire a Lanzarote

Lanzarote è l'isola più a nord delle Canarie, oltre che la terza per popolazione e la quarta per estensione. È una delle mete turistiche spagnole più gettonate e amate dai turisti di tutto il mondo. Lo sapevi che il suo nome deriva da quello di un marinaio italiano? Si tratta di Lanzerotto Malocello, navigatore genovese che scoprì le isole Canarie nel XIV secolo. La storia dell'isola, comunque, parte molti anni prima e si sviluppa principalmente in due punti molto differenti: Famara, nel nord, dove si trova la cima più alta di Lanzarote, e Ajaches nel sud. Un'area geograficamente molto instabile quella di Lanzarote, che durante il XVII e XVIII secolo subì grossi cambiamenti dovuti a eruzioni vulcaniche. Per questo, Lanzarote è un vero e proprio museo a cielo aperto ed è protetta totalmente dall'Unesco come Riserva della Biosfera, dal 1993. Un'isola che negli ultimi anni ha subito un grande incremento turistico, a partire dall'operato di Cesar Manrique e José Ramirez. Il turismo è oggi la principale attività dell'isola, con un'offerta di alloggi turistici molto vasta e distribuito su tutta la superficie. Ma dove alloggiare a Lanzarote? Dove conviene cercare il tuo appartamento economico per le vacanze? A seconda del tipo di viaggio che hai in mente, ecco qualche consiglio!

  • Arrecife: è il capoluogo dell'isola e una meta molto interessante di Lanzerote. È anche il centro abitato più popoloso. Situato di fronte alla meravigliosa baia di Arrceifem è uno dei nuclei più antichi e conserva ancora strade e edifici antichi. Al centro della città si trova la zona più viva, con ristoranti e negozi di ogni tipo, che rendono Arrecife uno dei luoghi più comodi dove alloggiare a Lanzarote.
  • Puerto del Carmen: è probabilmente la zona più turistica dell'isola. Con più di 7 chilometri di costa che comprendono spiagge come Fariones o Playa Grande, è uno dei luoghi con la maggior disponibilità di appartamenti turistici. Inoltre è un'alternativa molto comoda, la più vicina all'aeroporto di Lanzarote.
  • Costa Teguise: altra zona tra le preferite dai turisti, poco più a nord della capitale. Composta prevalentemente di strutture costruite recentemente, per soddisfare la crescente richiesta di alloggi turistici. Gli appartamenti della Costa Teguise, molti dei quali sul mare, sono quindi edifici nuovi, dotati di tutta la sicurezza e di tutti i comfort necessari a vivere una vacanza tranquilla e indimenticabile, all'insegna del relax, londani dalla vita notturno di Puerto del Carmen.