Case e Appartamenti Vacanze a Lecce

Top Alloggi Vacanze Lecce

Trova Case Vacanze Economiche a Lecce

Cerchi Case e Appartamenti Vacanza a Lecce? ✅Confronta tutte le offerte di alloggi a Lecce del web e trova case vacanze a Lecce da 18€! Qui risparmi il 40%! Prenota la tua casa vacanze a Lecce in centro storico e scegli di alloggiare a due passi da Piazza Sant'Oronzo, dal Duomo di Lecce o dal Teatro Romano. Scegliendo un appartamento vacanze a Lecce avrai la possibilità di esplorare in tutta libertà la città e i suoi dintorni e di lasciarti ammaliare e di conoscere il Barocco Leccese, come nel caso della Basilica di Santa Croce, vero simbolo di Lecce. Inserisci il numero di persone e le date delle tue vacanze a Lecce. In pochi secondo ti mostreremo tutte le offerte di case e appartamenti a Lecce in affitto per vacanze. Confronta i prezzi, scegli il più conveniente e prenota subito la tua casa vacanze! Allora, che aspetti? A trovare una casa vacanze a Lecce al prezzo migliore, nel frattempo, ci pensiamo noi!

Scopri la città di Lecce

Lecce è il capoluogo della Puglia e il centro nevralgico del Salento. Una città perfetta dove trascorrere un weekend o una settimana, alla scoperta delle sue bellezze che le conferiscono il soprannome di "Signora del Barocco". Nel centro storico di Lecce, infatti, le antichissime origini messapiche e resti archeologici romani si mescolano al barocco seicentesco dei suoi palazzi del centro, costruiti in pietra leccese. Chiamata anche "La Firenze del Sud", Lecce ti sorprenderà con la quantità di monumenti da vedere, tra Piazza Sant'Oronzo, il Palazzo del Seggio, la Colonna, e soprattutto la Chiesa di Santa Croce, capolavoro del barocco leccese.

  • Basilica Santa Croce: è l'emblema del Barocco Leccese, con la sua facciata imponente dominata dal rosone romanico, profilato di alloro e bacche che lo rendono unico nel suo genere. Si trova in via Umberto I, attigua all'ex convento dei Celestini, anch'esso visitabile.
  • Anfiteatro Romano: si trova nella centralissima Piazza Sant'Oronzo. Venne alla luce agli inizi del 900 durante la costruzione della Banca d'Italia e pare potesse contenere 25.000 persone! Testimonianza incredibile di Lupiae, l'antico nome romano della città.
  • Piazza del Duomo: piazza magica, vi si entra dal via Libertini e via Vittorio Emanuele. È il cuore della Lecce Vecchia, a due passi da Piazza Sant'Oronzo. Da visitare il Duomo, il Palazzo Vescovile e il Seminario.
  • Palazzo del Seminario: eccolo qui, uno degli edifici simboli di lecce e di Piazza del Duomo, risalente alla fine del 1600 e costruito, naturalmente, in Barocco Leccese. Al primo piano ospita il Museo diocesano e la Biblioteca Innoncenziana.
  • Il Castello di Carlo V: altro edificio di Piazza Sant'Oronzo, un castello asburgico risalente al 1500. Il re Carlo V lo costruì sui resti di un vecchio baluardo medievale, trasformandolo in una vera fortezza militare che doveva resistere agli attacchi dei turchi. Dal 2010 ospita il Museo della Carta Pesta.
  • Stadio via del Mare è lo stadio della squadra di calcio del Lecce nonché uno dei più capienti d'Italia con la sua capacità di 40.000 posti a sedere. Ospita oltre ad eventi sportivi come l'accesissimo derby contro i rivali del Bari, anche eventi musicali e concerti. Si trova lungo la strada statale 543 per San Cataldo.
  • Convitto Palmieri: si trova tra via Cairoli, Piazza Carducci e via Caracciolo ed è il polo culturale più grande del Mezzogiorno.
  • Palazzo dei Celestini: splendido palazzo, manco a dirlo, in barocco leccese, situato in via Umberto I. Il suo portale d'ingresso è emblematico, magicamente decorato con putti e frutti.
  • Museo Provinciale Sigismondo Castromediano: è il museo archeologico di Lecce, ideale per scoprire al meglio la storia antichissima di questa regione. Si tratta del museo più antico di tutta la regione.
  • Palazzo Marrese: in via Palmieri, nella zona a nord di Piazza del Duomo. Palazzo in pietra leccese, che ha come simbolo il suo portone inquadrato da quattro cariatidi femminili.
  • Porte Monumentali di Lecce: sono le tre Porte Cittadine, i tre ingressi storici al centro città. Porta Rudiaes, con la statua di Sant'Oronzo e i busti dei fondatori della città, Porta Napoli e Porta San Biagio, la più bella, con le sue colonne lisce e l'iscrizione latina.
  • Teatro Paisiello: per fare qualcosa di diverso durante la tua visita a Lecce, perché non assistere a uno spettacolo nell'elegante Teatro Paisiello? A due passi da Porta Napoli, con i suoi appena 320 posti a sedere, è una vera e propria "bomboniera", come viene definito da queste parti.
  • Museo Faggiano: museo privato a due passi da Porta San Biagio. Si trova all'interno di una casa privata: il proprietario, scavando per cambiare i vecchi tubi, scoprì nei sotterranei della casa un tesoro unico, tra cisterne, silos, cantine e anche vecchie tombe, testimonianze del ricco ed eterogeneo passato della città.
  • San Niccolò dei Greci: conosciuta anche come la Chiesa Greca, nel cuore del centro storico di Lecce, è una delle tante testimonianze dell'epoca greca-bizantina del Salento.
  • Museo della Ferrovia: museo molto particolare che racchiude la storia delle ferrovie pugliesi. Per gli appassionati del tema e non solo, un luogo molto interessante anche per i bambini!
  • Via Umberto I: una delle vie centrali più belle di Lecce, piena di botteghe di Cartapesta leccese dove scoprire una delle tradizioni più antiche della città.

Dove alloggiare a Lecce

  • Case Vacanze a Lecce centro: gli alloggi nel centro storico di Lecce sono le preferite dai turisti che decidono di passare le loro vacanze da queste parti. È in assoluto la zona migliore dove dormire e la più fornita di alloggi vacanze, dagli appartamenti ai b&b. L'area del centro storico è un in gran parte pedonale e i parcheggi sono a pagamento: assicurati che la tua casa vacanze offra tra i servizi la possibilità di parcheggio gratuito!
  • Case Vacanze in zona Piazza Sant'Oronzo: trova appartamenti vacanze in zona Piazza Sant'Oronzo per stare nella zona più centrale della città, nel suo nucleo. Alloggerai a due passi dall'anfiteatro, da Piazza del Duomo e dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta. Qui si trova anche via Vittorio Emanuele II, la via dello shopping di Lecce. In questa zona ci sono molti ristoranti e bar tra qui il celebre Caffè Alvino: una colazione qui è un must di ogni vacanza leccese!
  • Case Vacanze Lecce zona Piazza Mazzini: sempre in centro, ma dal lato opposto, in una zona più tranquilla. Zona ideale dove alloggiare per gli amanti dello shopping, concentrato comunque nella vicina Galleria Mazzini, tappa obbligata dello shopping leccese.
  • Appartamenti Vacanze a Lecce in zona Salesiani: se cerchi una sistemazione a Lecce vicino al mare, la zona Salesiani è quella più vicina alla spiaggia. Essendo fuori dal centro storico, inoltre, il prezzo medio degli affitti vacanza è più basso di un 20%. Zona residenziale e universitaria.
  • Case Vacanze Lecce zona via Leuca: altra zona tranquilla dove dormire a Lecce con un'alta concentrazione di alloggi turistici. Qui vicino si trova Piazza Federico Bottazzi, il Palazzo Principe Umberto e il Museo Provinciale Sigismondo. In questa zona troverai soprattutto i migliori bed and breakfast di Lecce.

Alloggi Vacanze a Lecce consigliati per famiglie

Alloggi Vacanze a Lecce che ammettono animali

Alloggi Vacanze a Lecce per due persone

Quando visitare la Signora del Barocco?

I mesi di maggio e settembre sono i migliori per visitare Lecce, con l'afflusso turistico contenuto rispetto ad agosto e le temperature piacevoli. Se invece sei interessato alle sagre e alle feste popolari, si concentrano principalmente ad agosto. La Festa di Sant'Oronzo, patrono di Lecce, si tiene tra il 24 e il 26 di agosto. La città si anima, tra splendide illuminarie che coinvolgono i monumenti più improtanti, le lunghe processioni tra le vie del centro, concerti e spettacoli di ogni genere. Da non perdere poi, durante tutto il mese di agosto, la festa della Taranta, nella vicina Melpignano. Certo, in alta stagione i prezzi sono più alti, ma prenotando con un po' di anticipo potrai trovare facilmente case vacanze a Lecce ad agosto da 50€ a notte. Non male no?

Scopri la gastronomia leccese

Passeggiando per le vie del centro ti imbatterai in tantissime trattorie e ristorantini tipici che invadono la strada con i loro profumi unici. Beh, che dire, non potrai certo tirarti indietro dall'assaggiare i piatti tipici di Lecce durante la tau vacanza, no? Scopriamone insieme alcuni:

    • Ciceri e Tria: piatto povero ma ricco di gusto, simbolo di Lecce. Pasta e ceci, fondamentalmente, con la tipica pasta romboidale. La particolarità è che un po' di pasta viene cotta e un po' viene fritta in olio bollente.
    • Rustico Leccese: assaggiarlo è un must della vacanza a Lecce, un disco di pasta sfoglia dalle origini antichissime, ripieno di pomodo, mozzarella e besciamella. Prova quello del "Bar della Cotognata Leccese"!
    • Sagne 'ncannulate: tagliatelle condite con sugo di pomodoro, basilico e ricotta. Tra le più buone, ci segnalano quelle dell'Osteria da Cosimino.
    • Municeddhe: nella vicina Cannole si tiene ogni anno la Sagra della Municeddha, una buona occasione per provare questa specialità leccese. Si tratta di lumache che vengono raccolte solitamente nei mesi estivi. Uno dei piatti più antichi e rappresentativi della gastronomia leccese... questione di gusti!
    • La Puccia: istituzione culinaria leccese. La puccia è una tipologia di pane salentina che può essere poi farcito a proprio piacimento, da melanzane e peperoni a tante altre prelibatezze sott'olio. Da provare, in pieno centro, al bar Re Artù.
    • Pasticciotto leccese: last but not least, il vero simbolo di Lecce e del Salento, sua maestà il Pasticciotto. Scrigno di pasta frolla ripieno di crema pasticcera. Da provare quello del Bar Alvino dove, con un buon caffè, può iniziare la tua giornata alla scoperta della magica Città del Barocco.