Case Vacanze a Otranto

Scelta di Case vacanze a Otranto

Richiedi informazioni per affittare case vacanze a Otranto, una delle destinazioni balneari pugliesi più gettonate durante il periodo estivo. Otranto è un comune di circa 5.700 abitanti ed è il più orientale d’Italia. La città non è solo sinonimo di vita da spiaggia ma anche di storia, cultura e tradizione gastronomica. Per non perdere nulla di questa meravigliosa località balneare ti consigliamo di vivere tre vacanze in una.

Le cale di Otranto: quali vedere

La costa del mare Adriatico è puntellata da spiagge e baie che creano delle vere e proprie oasi naturali. Vuoi sapere quali sono le spiagge più belle di Otranto?
Baia dei Turchi è una delle più conosciute, e si trova a circa 7 chilometri a nord di Otranto. Il litorale, lungo circa 1 chilometro, si presenta come una distesa di sabbia dorata abbracciata da una rigogliosa pineta. La Baia dei Turchi appartiene all’oasi protetta dei Laghi Alimini (due laghi collegati tra di loro da un canale), che rappresentano uno degli ecosistemi più importanti della Puglia. Raggiungerla è semplice: è sufficiente arrivare in auto da Otranto e parcheggiare in un ampio parcheggio. Un piccolo sentiero, da percorrere a piedi, ti condurrà fino a destinazione. A poca distanza dai Laghi Alimini si trova anche l’omonima spiaggia. Si raggiunge a piedi attraversando la profumata pineta oppure con un bus navetta che parte dal parcheggio situato vicino ai villaggi di Serra degli Alimini. La spiaggia si suddivide in libera e privata. Quella dotata di servizi piace molto alle famiglie con bambini. 
Se non hai voglia di spostarti e vuoi rimanere in prossimità del centro, puoi sempre raggiungere le spiagge di Cala Dei Normanni a nord rispetto al Castello oppure Lungo Mare Terra d’Otranto. Quest’ultima amata soprattutto dai bambini.
Se ad Otranto ci vai a giugno oppure a settembre (luglio oppure agosto è troppo affollata), fai una gita alla spiaggia attrezzata di Marina di Melendugno
Se ti affascinano i miti e le leggende, raggiungi Porto Badisco che dista meno di 10 chilometri da Otranto.  Si racconta che sia stato il primo approdo di Enea dopo essere fuggito da Troia. 
Fai una nuotata a Santa Cesarea Terme, un prezioso gioiellino che dista circa 18 chilometri.  Qui puoi visitare le quattro grotte naturali Gattulla, Fetida, Sulfurea e Solfatara che sono collegate direttamente con il mare. 
 

Conoscere Otranto con case vacanze e b&b

 
Scopri la storia della città partendo dal tuo b&b o casa vacanze a Otranto, attraverso la visita dei monumenti più famosi della città. Esplora le spiagge più belle. Conosci la cucina tradizionale della regione. 
Puoi affittare la tua casa vacanza a Otranto e vivere uno dei soggiorni più entusiasmanti in una delle località più belle del nostro Bel Paese. 
Tra i monumenti e luoghi d’interesse più apprezzati a Otranto ci sono il Castello Aragonese e Torre Alfonsina. Il primo, situato in Piazza Castello, è stato edificato tra il 1485 e il 1498 e ideato da Ciro Ciri e Francesco di Giorgio Martini, un maestro dell’architettura rinascimentale. Il castello è circondato da un alto fossato che aveva una funziona principalmente difensiva e da tre torrioni cilindrici angolari. Durante il corso del tempo, al castello sono state apportate delle modifiche e qualche ampliamento. La Torre Alfonsina si trova all’ingresso della città vecchia esattamente in corrispondenza di Porta Terra.  I resti di altre  torri difensive (Torre Fiumicelli, Torre Santo Stefano, Torre del Serpe, Torre dell’Orte, Torre Sant’Emiliano) sono disseminate lungo tutta la costa.
Continua a esplorare i tesori architettonici di Otranto, visitando il Palazzo dei Mori che si trova nel cuore pulsante della città a due passi dal Castello Aragonese, dalla chiesa di San Pietro e dalla Cattedrale. Palazzo dei Mori è una dimora antica costituita da più piani e da un patio in pietra. Sempre nel centro entra nella maestosa ed imponente Cattedrale di Santa Maria Annunziata - risalente al XI secolo-  che custodisce l’Albero della Vita. Si tratta di un vero e proprio capolavoro artistico: un mosaico che ricopre il pavimento delle tre navate realizzato dal monaco Pantaleone tra il 1163 e il 1165.
 

Case vacanze per scoprire le cale di Otranto

Prenotare una casa vacanza a Otranto vicino alle cale più belle del posto (come Cala Normanni o Baia dei Turchi) ha i suoi vantaggi. Per esempio la privacy e l’intimità di essere come a casa propria. La possibilità di ridurre i costi dell’alloggio con amici e familiari che condividono l’appartamento con te. Inoltre puoi cercare la casa che più si adatta alle tue esigenze, per esempio una casa grande e spaziosa con piscina. Cerca le tantissime offerte proposte da Booking, Airbnb Otranto, e molti altri partner per trovare una soluzione abitativa ottimale. Non aspettare! 
 

39 case vacanze dove si ammettono animali

Fughe romantiche aOtranto, scegli la tua casa vacanze!

A Otranto coi bambini in una di queste 91 case vacanze

Ristoranti a Otranto vicino alle case vacanze

Quali ristoranti scegliere nei dintorni della propria casa vacanze? Cosa mangiare a Otranto?
La cucina salentina è una delle più amate dai turisti di tutto il mondo. Genuina e saporita, vanta pietanza dal sapore unico ed inconfondibile. Si comincia dalla colazione, a suon di “”pasticciotto” che altro non è che pasta frolla con crema pasticcera cotto al forno. Il caffè non si beve caldo, bensì “in ghiaccio” corretto con latte di mandorla, a chi piace. Tra gli antipasti (ma buoni anche come piatto unico) i panzerotti. E ancora orecchiette e “Ciceri e Tria” un piatto molto semplice, considerato povero, che fa impazzire anche i palati più esigenti. Si tratta di un piatto composto da ceci e pasta. Ovviamente il pesce rimane uno degli ingredienti più comuni sulle tavole pugliesi. 
Ristoranti, pizzerie, masserie, agriturismo come Corte Del Casaro situato nella strada provinciale tra Otranto e Martano dove puoi assaggiare i prodotti tipici del territorio. Affittare case vacanze Otranto significa viaggiare tra queste prelibatezze!